Come fare una buona zuppa di miso a casa propria

di
come fare una buona zuppa di miso
@Ravanellorosapallido per LeNius
La zuppa di miso è un piatto importante della cucina giapponese e da qualche anno anche in Italia è molto conosciuta. Con tutti i ristoranti giapponesi-cinesi a basso costo di nuova apertura è facile che qualcuno di noi ne sia diventato addicted e desideri prepararla anche a casa propria. Io per prima sono tra questi! Ecco perché oggi ci siamo chiesti come fare una buona zuppa di miso, rispondendo alla questione su quale miso scegliere, quali altri ingredienti aggiungere e svelandovi anche che si tratta di una ricetta nutriente e facilissima da preparare: a prova di dummies.

La zuppa di miso giapponese

In Giappone la zuppa di miso si serve dopo i piatti principali, insieme al riso e ai sottaceti. Si prepara con una base chiamata dashi che non è altro che l’equivalente del brodo (vegetale e non dipenderà solo da voi) con l’aggiunta di pasta di miso (ovvero una pasta di fagioli di soia oppure di riso).

La versione tradizionale della zuppa di miso è preparata con miso bianco oppure con il miso rosso o una combinazione dei due. Quest’ultima versione è meglio conosciuta come awase misoIl miso contiene proteine nobili della soia che lo rendono un alimento molto nutriente e ricco di vitamine del gruppo B, protettrici del tessuto epidermico e nervoso. Può quindi essere (a meno di allergie alla soia) una zuppa da integrare alla nostra dieta alimentare.Quel sapore ricco e leggermente salato del miso e della zuppa di miso è ascrivibile solo all’umami e crea in effetti un po’ di dipendenza, almeno per la sottoscritta.

La zuppa di miso poi si può arricchire poi con vegetali freschi di stagione, funghi shiitake, tofu ma anche carne o pesce, sempre a seconda dei gusti personali. 

Nella ricetta che vi propongo per fare una buona zuppa di miso in modo più classico possibile ho usato solo il miso bianco chiamato shiro miso, il mio preferito al momento, con aggiunta di alghe e tofu.

Come fare una buona zuppa di miso ricetta

Dosi per 4 persone
Preparazione:

  • 3 cucchiai di Shiro Miso o pasta di miso bianco
  • 100g di tofu fresco di buona qualità (prendete quello sodo)
  • 1 litro (4 tazze) di brodo vegetale fatto in casa oppure misto (anche con carne se non siete vegetariani)
  • 1 manciata di alga Wakame secche (secondo me le migliori per preparare questa zuppa)
  • 1 cipollotto fresco

 

Procedimento

1. Mettere le alghe secche in ammollo per o mentre si finisce di preparare il brodo vegetale. Trascorso questo tempo, tagliare le alghe in striscioline non troppo grandi.

2. Appena il brodo è pronto, spegnere e aggiungere la pasta di miso. La pasta di miso sarebbe meglio scioglierla in una tazzina con un po’ di brodo, un po’ alla volta, e poi una volta più liquida versarla nel brodo. Potrebbe infatti creare dei piccoli grumi. A questo punto, il miso nel brodo non dovrebbe bollire altrimenti perderebbe il suo aroma.

3. Aggiungere il tofu a cubetti e le alghe, mescolare bene e versare nelle tazze o ciotoline scelte.

come fare una buona zuppa di miso
@Ravanellorosapallido per LeNius

Segnala un errore

Antropologa e progettista, a Le Nius è coordinatrice, formatrice e social media manager. Studia il ruolo dei patrimoni culturali per lo sviluppo sostenibile, si interessa di antropologia dei media, è consulente per il terzo settore. info@lenius.it

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

Cosa facciamo Le Nius informazione

Cose che cambiano a Le Nius

Il post in cui condividiamo le nuove linee che sono alla base di ciò che proponiamo su Le Nius: ci occupiamo soprattutto di temi sociali e vogliamo farlo con la partecipazione dei nostri lettori e lettrici.
Torna su