La zuppa di noodles laksa lemak o tagliolini in brodo asiatici

di


La zuppa di noodles laksa lemak o tagliolini in brodo asiatici sembra un piatto unico risultato da una partita di scarabeo giocata tra ubriachi, e invece no.

Trattasi di una ottima zuppa piccante con tagliolini di riso e pesce oppure tofu. Un vero piatto unico. E’ originaria di Singapore e combinata con influenze malesi. Molto speziata ma non sarà necessario morirne di spezie, sarà sufficiente ridurle un pochino e assaggiare frequentemente prima di combinare disastri di aromi.

Si prepara in due fasi principali: come prima cosa si appronta una crema con tutte le spezie e di seguito il brodo, al quale vanno aggiunti i tagliolini e i condimenti. Questo significa che per risparmiare tempo potrete preparare prima la crema e metterla da parte per poi cuocere tutto in mezz’ora.

E ora scaldiamoci la pancia e brasiamoci la lingua con questa splendida zuppa di noodles asiatica.

laksa lemak o tagliolini in brodo asiatici
@ Gordon Flood

Ricetta zuppa di noodles Laksa Lemak o tagliolini in brodo asiatici

Dosi per 4 persone

Per la crema di cocco e spezie

  • 4 fette di zenzero fresco
  • 2 peperoncini rossi piccanti
  • 3 peperoncini rossi dolci
  • 1 cipolla rossa grande
  • 1 cm di gambo di Lemon Grass
  • 1 spicchio d’aglio
  • 10 noci brasiliane
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaino di curry giallo o verde
  • 2 cucchiaini di pasta di gamberetti (ve lo dico per correttezza, è introvabile) oppure 4 gamberetti freschi

 

 Per la zuppa a base di brodo vegetale

  • 1,5 l di Brodo vegetale (fatto in casa, possibilmente)
  • 400/500 ml di latte di cocco non zuccherato
  • 400 g di Tagliolini di riso freschi oppure secchi e sbollentati pochissimo in precedenza
  • 500 g di Gamberi puliti o tofu o pollo
  • 100 g d germogli di soia freschi
  • 1 manciata di Coriandolo fresco, in alternativa anche il prezzemolo
  • 1 gambo di Lemon Grass (si trova fresca nei negozi di spezie e cibo internazionale)
  • Salsa di soia q.b.

 

Preparazione

1. Frullate tutti gli ingredienti per la crema con uno o due cucchiai di olio fino ad ottenere un composto liscio. In una padella capiente, meglio un wok, cuocete la crema per 8 minuti, poi aggiungete il brodo vegetale e il latte di cocco e lasciate sobbollire per circa 15 minuti.

2. Assaggiate il brodo e in base al vostro gusto aggiungete curcuma o zenzero. A questo punto aggiungete la salsa di soia, il coriandolo o prezzemolo e il gambo di lemon grass.

3. A proposito del lemon grass, questo bastoncino dall’aria innocua è particolarmente forte e balsamico, il rischio nell’eccedere con questo ingrediente è di ritrovarsi con la lingua anestetizzata e insensibile. Consiglio quindi di lasciarlo in immersione poco tempo, assaggiate e quando comincia a diventere troppo persistente levatelo.

4. Aggiungete i tagliolini, i gamberi sgusciati e i germogli di soia. Servite ben calda.

Per vedere le altre zuppe asiatiche o speziate puoi cliccare qui, oppure puoi cliccare qui per vedere altri piatti di cucina internazionale che si trovano su questo sito.

Buon appetito!

Foto in copertina |Alexis Fam

Segnala un errore

Scenografa, attrezzista e costumista laureata all' Accademia a Brera, al momento responsabile di segreteria scientifica storia lunga, non chiedete, è prolissa. Approdata al veganesimo per solidarietà verso la mamma intollerante alle proteine animali, ha imparato quanto più possibile. Cacciata con disonore dai ranghi del VVF (Vegani Veramente Forsennati) poiché beccata a papparsi un Kebab. Non è riuscita a limitarsi ma conserva le ricette migliori degli anni vegan.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

Cosa facciamo Le Nius informazione

Cose che cambiano a Le Nius

Il post in cui condividiamo le nuove linee che sono alla base di ciò che proponiamo su Le Nius: ci occupiamo soprattutto di temi sociali e vogliamo farlo con la partecipazione dei nostri lettori e lettrici.
Torna su