Le dieci sorprese calcistiche del 2015

di

sorprese calcistiche del 2015#10. Olanda esclusa dall’Europeo 2016

L’introduzione della fase finale dell’Europeo a 24 squadre, voluta fortemente da Platini, aveva promesso grandi sorprese, e così è stato. Le varie Islanda, Galles, Slovacchia, Ungheria, Irlanda del Nord e Albania, fino a poco tempo cenerentole del calcio europeo, avranno una grande occasione in Francia, mentre la terza forza dell’ultimo Mondiale, l’Olanda, guarderà le partite da casa. Non succedeva dal 1984.

Gli orange non sono stati in grado di superare un girone sulla carta non impossibile, comprendente Repubblica Ceca, Islanda, Turchia, Kazakistan e Lettonia.

L’ex tecnico di Ajax e Panathinaikos, Henk Ten Cate, ha detto la sua sulla disfatta, centrando un punto fondamentale: “Abbiamo Jordy Clasie al Southampton e Stefan de Vrij alla Lazio. Non intendo denigrare questi giocatori, ma dico solo che una volta Real Madrid, Barcellona, Bayern Monaco, Milan, Chelsea e Manchester United erano in fila per i nostri gioielli”.

Eppure un anno fa si fermarono ad un passo dal trionfo mondiale, eliminati solo ai rigori dall’Argentina di Messi.

Stranezze del calcio. Magie del calcio. Sorprese del calcio, ora e sempre sport dell’imprevedibilità.

Segnala un errore

Guspinese. Cagliaritano. Sardo. Italiano. Europeo. Cittadino del mondo. Ventisei anni. Figlio. Fratello. Coinquilino. Blogger. Scrittore. Laureando in Lettere. Cinema. Serie Tv. Politica italiana. Politica estera. Calcio. Ciclismo. Barba. Sigarette. Il buon vino. Gianni Brera. La buona birra. Amo le virgole quanto i punti.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

vox 2 box ep 52

Vox 2 Box – Episodio 52 (2×22): Der Kommissioner

L'episodio numero 52 di Vox 2 Box si tuffa nel mondo delle elezioni FIGC con l'ospite Fulvio Paglialunga, scrittore e giornalista, uno dei maggiori esperti delle dinamiche della politica sportiva in Italia.
Torna su