Insalata di Papaia Som Tam o Thai Green Papaya Salad2 min read

7 Agosto 2014 Cucina -

Insalata di Papaia Som Tam o Thai Green Papaya Salad2 min read

Reading Time: 2 minutes

[divider scroll_text=”Cucina internazionale: Tailandia”]
Per questa particolare insalata di papaia Som Tam Thai o Thai Green Papaya Salad, molto diffusa in Thailandia, occorre una qualità particolare di papaia (papàia o papàya), ovvero quella verde, e oltretutto deve essere acerba. Io per evitare la ricerca della papaia verde ne ho usata una normale acerba e devo dire che mi è piaciuta molto ugualmente.

Insalata di Papaia Som Tam
@ Charles Haynes

Il mix di sapori è particolare: piccante, dolce, salato…tipicamente tailandese insomma.

Verdure che generalmente da noi si consumano dopo la cottura in questa insalata vanno aggiunte crude e si userebbero i gamberetti essiccati pestati al mortaio con le arachidi e altro. I sapori presenti, quello del pesce, dello zucchero e quello aspro del lime sono miscelati tradizionalmente con l’uso del mortaio (Tam significa proprio mortaio e Som agro).

La soluzione intermedia che vi propongo è quella di scottare/tostare le verdure in padella, senza condimenti, per lasciarle croccanti, renderle più digeribili e di usare dei gamberetti precotti.

insalata di papaia som tam
Papaia verde @ Maggie Hoffman

Ricetta dell’insalata di papaia Som Tam Thai

Dosi per 4 persone

  • 300 g di papaia pulita e acerba ( la verde ma in caso usate una normale e comunque acerba, in alternativa si possono usare cetrioli verdi o anche il mango verde)
  • 50 g di fagiolini
  • 6 pomodori ciliegia
  • 1 carota
  • 2 cucchiai di gamberetti saporiti (precotti)
  • 1 peperoncino piccante della qualità che preferite
  • 2 cucchiaio di arachidi o anacardi
  • 1 cucchiaio di salsa di pesce (o solo di acciughe)
  • il succo di 1 lime
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • Qualche foglia di basilico
  • 1 spicchio di aglio privato del centro
  • 500 g di verdura in proporzione variabile tra fagiolini, asparagi, broccoli, cavolo e insalata

 

Preparazione

1. Scottate per qualche secondo i gamberetti.

2. Frullate per pochi secondi insieme il peperoncino, le arachidi, i gamberetti e l’aglio. Dovete ottenere un mix grossolano, non una vera e propria crema.

3. Tostate in padella i fagiolini, gli asparagi e i broccoli. Lasciate freddare le verdure, tagliatele sottili e poi in una ciotola mescolatele tutte con il composto di gamberetti e anacardi.

4. Tagliate il cavolo e la papaia a listarelle e tenetele per aggiungerle alla fine, insieme all’insalata, le carote a listarelle,  lo zucchero, il basilico, il succo di lime e la salsa di pesce. Amalgamate il tutto e servite subito.

La papaia perde molto in fretta consistenza, aggiungetela qualche minuto prima di servire e buon appetito.

 

CONDIVIDI

Scenografa, attrezzista e costumista laureata all' Accademia a Brera, al momento responsabile di segreteria scientifica storia lunga, non chiedete, è prolissa. Approdata al veganesimo per solidarietà verso la mamma intollerante alle proteine animali, ha imparato quanto più possibile. Cacciata con disonore dai ranghi del VVF (Vegani Veramente Forsennati) poiché beccata a papparsi un Kebab. Non è riuscita a limitarsi ma conserva le ricette migliori degli anni vegan.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

TORNA
SU