Troppe cose da vedere a New York: ecco la giornata ideale in 5 step

di

1. Cose da vedere a New York: Colazione da Lalo e giretto a Central Park

cose da vedere a new york
@claudia dagrada

La mia giornata ideale nella Grande Mela inizia nell’elegante Upper West Side, sull’83a strada, facendo colazione al Cafe Lalo. Qui sono state girate alcune scene di “Harry ti presento Sally”. Citazione cinematografica a parte, è un locale davvero delizioso in cui gustarsi una buona brioche e una spremuta d’arancia affacciati su un tipico viale che ricorda i film di Woody Allen, a un passo da Central Park. E proprio al parco più famoso del mondo dedichiamo gran parte della mattinata. Oasi di pace in mezzo alla frenesia cittadina, con i suoi oltre 300 ettari è un vero e proprio bosco con tanto di laghi, circondato su ogni lato da palazzi e grattacieli.

Segnala un errore

Giornalista per scelta, viaggiatrice zaino in spalla per dipendenza, cinefila e cinofila per passione, tento continuamente di cogliere l'attimo con la macchina fotografica. Milanese quasi purosangue, appena posso scappo dalla mia città per raggiungere paesi con un fuso orario di almeno 6 ore. Occupazione preferita? Riversare nel mio blog di vagabonda solitaria (www.prontechesiviaggia.com) tutte, ma proprio tutte, le mie passioni.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

turismo in usa

Trend del turismo in USA all’era di Trump: West o East Coast?

Qualche cambiamento negli Stati Uniti di Trump si avverte anche a livello turistico, con un trend di crescita del turismo internazionale debole. Come è cambiato il turismo internazionale in USA? Quanti europei hanno scelto gli USA per le loro vacanze? E per quali mete?
Torna su