Profili libanesi

di

Profili libanesi
I profili che si stagliano in Libano assumono sempre di più tinte scure: il nuovo governo dalle larghe intese non può rimandare la questione siriana all’infinito ed ecco pulsare la tensione sul confine, cui si somma la strategia degli attentati terroristici… Il ricco profilo libanese, laboratorio di culture e religioni, sta per frantumarsi.

Recarsi nella periferia nord di Beirut, località Dbaye. Provare a salire su un bus di linea verso downtown come se si andasse ad una serata con amici. Cercare di attraversare la strada senza farsi investire. Mescolare un taglio di luce fresco da mattina acerba, aggiungere un po’ di pazienza e una manciata di fortuna, comporre senza agitare. Ecco sfornati i profili alla libanese.

Segnala un errore

Fotografare mi mette in comunicazione, in relazione con l’altro, a volte in modo discreto, quasi invisibile, a volte in modo diretto ma sempre sincero, autentico. In particolare i volti, gli sguardi di quotidianità vissute sono i soggetti che prediligo: mi fanno sentire parte attiva di questo mondo, di questa terra comune da difendere, da proteggere.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

Torna su