Pasqua 2015: 5 idee tra arte e cultura

di
Pasqua 2015
@Ayuntamiento de Málaga

La Pasqua é alle porte e quale momento migliore per approfittare di qualche giorno di vacanza per regalarsi un piccolo viaggio culturale o un giro al museo?

E se é vero come da proverbio “Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi”, aspettando le previsioni meteo ecco 5 idee tra arte e cultura per la Pasqua 2015.

1. Pasqua 2015: Italia Inside Out a Milano

Aspettando l’inizio di Expo, come di consueto la capitale lombarda propone numerose mostre nelle sue svariate sedi espositive. Tra le altre Italia Inside Out, la più grande mostra di fotografia dedicata all’Italia mai realizzata, a Palazzo della Ragione fino al 27 Settembre.
La mostra é divisa in due periodi; fino al 21 Giugno l’Italia sarà raccontata attraverso gli scatti dei più importanti fotografi italiani, mentre dal 1 Luglio sarà la volta dei fotografi internazionali, per un totale di 600 scatti che rappresentano le molteplici facce del nostro paese.

2. Pasqua 2015: Van Gogh Alive a Firenze

In attesa delle imponenti celebrazioni che l’Olanda dedicherà a uno dei suoi artisti più illustri a 125 anni dalla morte, chi si trova dalle parti di Firenze può visitare Van Gogh Alive, una mostra multimediale in cui i capolavori del pittore prendono vita attraverso luci, colori e suoni.
Un’occasione unica per immergersi completamente nel lavoro di Van Gogh e un modo nuovo e affascinante di avvicinarsi all’arte. La mostra resterà a Firenze fino al 12 Aprile.

3. Pasqua 2015: Senzatomica 2015 a Roma

Le esposizioni non sono dedicate solo ai grandi artisti. é il caso di Senzatomica 2015, la più grande mostra sul disarmo nucleare visitabile gratuitamente a Roma fino al 26 Aprile.
Allestita presso lo spazio Factory della Pelanda (zona Testaccio), la mostra si pone lo scopo di sensibilizzare il pubblico sul tema del nucleare attraverso foto e testimonianze e promuovere l’eliminazione completa e definitiva delle armi nucleari.

4. Pasqua 2015: Centre Pompidou a Malaga

Soprannominato El Cubo per via della sua forma, il 28 Marzo sarà inaugurato il Centre Pompidou di Malaga, succursale del celebre centro d’arte parigino.
6.300 mq in cui saranno ospitate circa 90 opere provenienti dalla capitale francese (da Frida Kahlo a Francis Bacon) e mostre temporanee.
Situato nei pressi del porto, una delle aree più attrattive di Malaga, El Cubo rappresenterà una tappa obbligata per i visitatori della città spagnola.

5. Pasqua 2015: Castelli del ducato di Parma e Piacenza

Coniugare buona cucina, arte e famiglia a Pasqua si può fare! Sono infatti dedicati a chi ama la buona tavola gli eventi organizzati per Pasqua nei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza, che per l’occasione aprono le loro cucine per pranzi, cene e aperitivi.
Non solo, si tratta di un’occasione unica per ammirare le antiche collezioni di opere d’arte custodite nei castelli e per passare una giornata immersi negli splendidi parchi che li circondano. Tante anche le iniziative pensate per i più piccoli.

Naturalmente il weekend di Pasqua può essere anche una buona scusa per un viaggio gastronomico o per un primo viaggio al mare, magari low cost. Di certo le alternative non mancano… a voi la scelta!

Segnala un errore

Ama leggere, scrivere, parlare, organizzare. Pedala, cammina, racconta storie, ascolta musica. Event manager freelance e speaker in una delle ultime radio libere italiane. Per Le Nius si occupa della grafica e racconta i suoi viaggi (...e non solo).

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

turismo in usa

Trend del turismo in USA all’era di Trump: West o East Coast?

Qualche cambiamento negli Stati Uniti di Trump si avverte anche a livello turistico, con un trend di crescita del turismo internazionale debole. Come è cambiato il turismo internazionale in USA? Quanti europei hanno scelto gli USA per le loro vacanze? E per quali mete?
Torna su