Novità di Telegram, versione 4.0: le telefonate

di

Screenshot delle novità di Telegram

Telegram, la piattaforma di messaggistica disponibile gratuitamente sia per Android che per Apple, è stata aggiornata alla versione 4.0. Questa versione introduce delle piccole, ma comode novità.

Innanzitutto, se ve l’eravate persi, sono state introdotte le chiamate, già presenti su WhatsApp da qualche mese (che, anzi, ora ha le videochiamate). Come per i messaggi anche le chiamate dimostrano di essere sicure al 100% con un metodo di verifica molto semplice: chiamando qualcuno e guardando lo schermo visualizzeremo delle emoji, se queste corrisponderanno a quelle sullo schermo del nostro interlocutore, allora la nostra chiamata sarà “al 100% sicura”.

Le chiamate hanno un ritardo minore di un secondo, e spesso la qualità della chiamata dipende dalla vostra connessione internet: se voi siete connessi alla fibra e il vostro interlocutore è nei pressi del lago di Vagli con il cellulare più vecchio su cui è possibile installare Telegram, sono abbastanza certo che la qualità della conversazione risulterà pessima, se non infattibile.

Per coloro a cui non piace scrivere poemi per sms non è una novità l’introduzione degli audio. Risulta però innovativa la possibilità di bloccare il tasto audio di modo che, una volta premuto e trascinato verso l’alto, il nostro dito non debba più rimanere premuto per continuare a registrare. Per inviare il nostro discorso basterà premere il tasto invio sullo schermo.Faccina che ti segue

Oggi però non basta più la voce, ma le persone vogliono anche guardare in faccia quelli con cui parlano: ecco quindi l’introduzione di una nuova modalità di registrare video. Se premerete velocemente il tasto per registrare gli audio, il microfono si trasformerà in una telecamerina, simile al logo di Instagram, che, se premuta, vi permetterà di registrare video che verranno inviati non appena lascerete il dito. I video realizzati in questo modo hanno la particolarità di essere rotondi.

Se il video che vi è stato inviato è particolarmente lungo e voi avete la necessità di rispondere ad altre persone, nessun problema: il video vi seguirà per tutta l’applicazione, anche nelle chat di altre persone. Una volta terminato si chiuderà da solo.

Dove scegliere i temiQuesto è quello che è stato aggiunto di recente. Tornando un pochino più indietro con gli aggiornamenti, i possessori di un cellulare Android, avranno potuto constatare che è possibile cambiare il tema di Telegram: se siete stufi dei soliti colori azzurro spento-grigio, andando in impostazioni e cliccando “temi” avrete la possibilità di scegliere voi il colore che preferite e creare temi tutti vostri da inviare ai contatti. Nelle modifiche di un tema è possibile cambiare lo sfondo e il colore delle scritte nella home. Come vedete nella foto io ho impostato un tema scuro di sfondo e le scritte verde fluo.

Segnala un errore

Il mio nome arriva da un errore commesso digitando un nick con il mio primo schermo touch. Mi piace viaggiare: conosco bene molte terre di Mario, Final Fantasy, Kingdom Hearts, Pokemon, Fallout, le isole di Monkey Island e tante altre. Sono un tuttologo, ma solo di quello che mi interessa. Ho una vita sociale, ma non è una storia duratura.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

Gimme5, qualche domanda a chi la usa

Una raffica di domande a uno studente che usa Gimme5 per i suoi piccoli investimenti: "Chi sei? Quanto usi questa app? Quanto ci hai guadagnato?".
Torna su