Giochi alcolici per Capodanno3 min read

29 Dicembre 2014 Giochi -

Giochi alcolici per Capodanno3 min read

Reading Time: 3 minutes

Capodanno è alle porte. Se avete più di 18 anni, lo spirito giovine e alcuni amici con cui passare la nottata tra il 31 e l’1 ma non sapete come dilettarvi, questo post potrebbe riuscirvi utile.

Vi consiglio di seguito alcuni giochi rivisti in chiave alcolica. Scegliete bene il primo che giocherete, perché non è scontato che sarete in condizione di provare anche gli altri giochi alcolici per Capodanno. Almeno non per questo Capodanno.

giochi-capodanno
@Jennifer C.

1. Passa la Bomba

Il gioco, già acclamato qua, in sé è molto semplice: si estrae una carta con soprascritte due o tre lettere. Si tira un dado che ci indicherà la parte della parola (all’inizio, alla fine o ovunque) in cui dovrà trovarsi la sillaba estratta. Si fa partire un timer. Quando il tempo termina, colui che, a giro, non è riuscito a fornire un vocabolo con dentro quelle lettere dovrà bere. Fornitevi di alcool sufficiente, perché la partita si conclude quando un partecipante finisce in coma etilico.

Ovviamente scherzo, non fate i bimbiminkia alcolizzati.

2. La ronda

Se nel gioco precedente una certa proprietà di linguaggio permetteva di non alzare il gomito, qua per astenersi bisogna essere solo molto fortunati. È necessario avere un mazzo di carte ed assegnare una penitenza o una prova per ogni carta. Un esempio può essere:

Asso: l’ultimo che mette la mano in testa beve.

2: se hai una felpa bevi.

3: le donne bevono.

4: gli uomini bevono.

5: colui che ha estratto sceglie una lettera, quello alla sua sinistra ne dice un’altra. Quando con le lettere scelte in quell’ordine non è più possibile creare una parola l’ultimo beve.

6: tutti bevono.

7: silenzio completo finché non si pesca un’altra carta. Chi lo infrange si riempia il bicchiere.

Jack: il fortunato possessore della carta dovrà tenerla accanto a sé finché non uscirà un altro jack. Nel mentre tutti quelli che risponderanno alle sue domande dovranno bere.

Donna: chi la pesca beve due volte.

Re: si prende un bicchiere. Il primo a pescare il re sceglie un alcolico e lo versa nel bicchiere. Lo stesso fanno il secondo e il terzo che estraggono il re. Il quarto fa un brindisi e tracanna il cocktail.

Ovviamente le regole possono essere modificate a piacere.

@dirvish
@dirvish

3. Jenga

Gioco già promosso lo scorso anno che si gioca a turni. Un turno dura finché tutti hanno tolto un pezzo dalla torre. Ci si danno regole diverse ad ogni giro.

• 1° giro: si è tutti più buoni quindi si possono usare due mani, ma si deve fare uno shottino se si toccano più pezzi.

• 2° giro: si usa solo la mano destra. Se si accetta di bere le si possono usare entrambe.

• 3° giro: si adopera solo la sinistra. Se si sceglie di bere si passa alla destra. Bevendo due volte ci si può servire di entrambe.

• 4° giro: si ha un limite di tempo (30”?) per compiere la propria mossa.

Escludo ci possa essere un altro turno se si gioca almeno in cinque. La punizione per chi fa cadere la torre è a scelta degli altri partecipanti.

Buon anno!

CONDIVIDI
Farksrep

Il mio nome arriva da un errore commesso digitando un nick con il mio primo schermo touch. Mi piace viaggiare: conosco bene molte terre di Mario, Final Fantasy, Kingdom Hearts, Pokemon, Fallout, le isole di Monkey Island e tante altre. Sono un tuttologo, ma solo di quello che mi interessa. Ho una vita sociale, ma non è una storia duratura.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

TORNA
SU