Vigilandia, l’app che insegna ai bambini il codice della strada

di

Vigilandia Pavia

Sensibilizzare i più piccoli alla prevenzione degli incidenti stradali: questo il lodevole intento di Vigilandia, nuovissima app disponibile gratis per Android e Apple voluta dal Comune di Pavia e realizzata dallo studio Caramella Watt, specializzato in progetti legati al mondo dell’infanzia.

Vigilandia è una ridente località digitale che i nani (dai 6 anni) potranno esplorare muovendo liberamente il dito sullo schermo e dove potranno trovarsi a vivere le stesse situazioni che sperimentano nella vita di tutti i giorni, come pedoni o come ciclisti.

Vigilandia SegnaliEcco quindi che, con l’aiuto di divertenti animazioni interattive e di una voce guida che insegna come affrontare in piena sicurezza i pericoli della strada, i bambini avranno la possibilità di imparare nel modo a loro più congeniale, tutti i segreti del codice stradale, con un approfondimento speciale dedicato alla spiegazione delle principali segnaletiche.

Oltre a leggere ed ascoltare le didascalie, i bimbi potranno poi cimentarsi con disegni a tema, test e persino con veri e propri quiz per valutare l’effettiva comprensione di quanto letto e ascoltato.

Vigilandia diploma ciclista perfettoE per i piccoli ciclisti, l’app propone una pratica guida per sottoporre la bicicletta a una approfondita revisione: i freni sono ben funzionanti? La bici è dotata di campanello? Il fanalino rosso si accende? Queste e tante altre domande a cui i mini bikers dovranno rispondere per essere certi che il loro poderoso mezzo sia realmente sicuro e adatto a muoversi in mezzo al traffico cittadino.

Infine, completate tutte le sezioni, i bambini potranno compilare il loro personale Diploma del Ciclista Perfetto, con tanto di coccarda e simpatici stickers da applicare.

L’app, pensata dal Comune di Pavia come integrazione di un libretto illustrato che era stato precedentemente distribuito nelle scuole, nasce dall’intento di raggiungere un pubblico di bambini sempre più vasto per mezzo di uno strumento che ormai i piccoli utilizzano frequentemente.

Vigilandia app

E chissà che non possa servire anche agli adulti per un veloce, ma doveroso, ripasso.

Segnala un errore

Da sempre appassionata del mondo dei piccoli: adora i libri per bambini, i giocattoli e i cartoni animati, tanto da essersi laureata in cinema d'animazione con una tesi su Calimero il pulcino nero. Mi piace andare a caccia delle ultime novità o di iniziative speciali pensate per far star bene i bimbi, perché i nani, come li chiamo io, sanno restituirmi meglio dei grandi quel senso delle cose che spesso mi manca. "Sei una mamma?" - mi chiedono in tanti. Ebbene no. Piuttosto una bambina... di 35 anni suonati!

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

Gimme5, qualche domanda a chi la usa

Una raffica di domande a uno studente che usa Gimme5 per i suoi piccoli investimenti: "Chi sei? Quanto usi questa app? Quanto ci hai guadagnato?".
Torna su