Un nuovo Moretti nel suo ultimo film1 min read

25 Aprile 2015 Cinema Cultura -

Un nuovo Moretti nel suo ultimo film1 min read

Reading Time: 2 minutes
Ultimo film MorettiA quattro anni di distanza dal profetico Habemus Papam e con in tasca l’ennesima selezione in Concorso a Cannes, il Nanni nazionale per la terza volta consecutiva si mette in disparte e affida il ruolo di protagonista ad un suo alter-ego (per certi versi lo era lo stesso Piccoli nel precedente film), in questo caso Margherita Buy.

La Buy, in questo profondo e continuo cortocircuito tra realtà e finzione che è Mia madre, interpreta Margherita, regista in crisi artistica alle prese con le riprese del suo nuovo film (a cui Moretti demanda l’analisi dell’Italia contemporanea, si tratta infatti di lavoro e fabbrica).

A questo si aggiungono la gestione di un vanesio attore italoamericano (John Turturro), una relazione al capolinea, un rapporto conflittuale con la figlia e soprattutto la disperazione di dover gestire emotivamente e non solo il capezzale di sua madre (la splendida Giulia Lazzarini, musa teatrale per Strehler e Ronconi). Accanto a lei in questo percorso tortuoso e difficilissimo suo fratello Giovanni (Nanni Moretti).

Film sincero, solo apparentemente intimista ma lucido e cupo nel suo riflettere sul rapporto tra immagine e reale e quasi disarmato nella sua disamina della inestricabile complessità dei nostri tempi.
PROFONDO @@@@

Ultimo film Moretti

Mia madre, ultimo film Moretti

Genere: Drammatico
Durata: 106′
Regia: Nanni Moretti
Cast: John Turturro, Margherita Buy, Nanni Moretti, Giulia Lazzarini, Pietro Ragusa, Beatrice Mancini
Produzione: Sacher Film, Fandango, Le Pacte, Films Boutique, Rai Cinema
Distribuzione: 01 Distribution
Voto: 4
Recensito da: Luca Caprara

Leggi qui le altre schede della rubrica Lefilm.

CONDIVIDI
Luca Caprara

Sceneggiatore e produttore di cortometraggi, videoclip, video educativi, spettacoli teatrali. È speaker radiofonico presso Radiofano dove si occupa di rubriche cinematografiche. Collabora con RSM-Radio San Marino e con MondoRadio. È il fondatore di Lobecafilm che si occupa di realizzazioni audiovisive. Il cortometraggio Sotto il mio giardino da lui co-sceneggiato ha ottenuto il Golden Globe Italiano nel 2009.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla niusletter e resta aggiornato

TORNA
SU