Alla scoperta del mondo della musica libero da diritti4 min read

15 Febbraio 2021 Cultura -

Alla scoperta del mondo della musica libero da diritti4 min read

Reading Time: 3 minutes

Prima di vedere insieme l’argomento della musica libera da copyright, vediamo cosa “copyright” significa effettivamente. È una forma di proprietà intellettuale secondo la legge, che protegge il lavoro originale e la paternità. Se non hai idea di cosa significhi proprietà intellettuale, continua a leggere e lo spiegheremo in seguito.

Conosci bene come funziona il copyright?

Il copyright è un diritto legale che protegge i diritti esclusivi dell’opera originale, quindi l’opera non può essere utilizzata o distribuita senza l’approvazione del creatore. Una volta ottenuta l’approvazione, devi essere consapevole del fatto che l’opera può essere utilizzata e distribuita solo per un periodo limitato e non per sempre.

I diritti esclusivi non sono assoluti, ma definiti da limitazioni ed eccezioni alla legge sul copyright, che include il fair use. Ovviamente il copyright non protegge le idee originali, che possono essere sottratte al creatore, ma almeno mantiene la realizzazione delle sue idee al sicuro e protetta da qualsiasi tipo di abuso. Quello che devi sapere anche sui diritti d’autore è che sono considerati diritti territoriali. Ciò significa che non sono estesi oltre il territorio o una giurisdizione specifica.

Alla scoperta della proprietà intellettuale

Una volta appreso cosa significa copyright, è tempo di conoscere meglio la proprietà intellettuale. Le creazioni della mente, come invenzioni, pezzi musicali, opere letterarie, artistiche, nomi, disegni, pseudonimi o con altre parole il lavoro unico che crei fisicamente è chiamato proprietà intellettuale. Un’idea non può essere proprietà intellettuale, ma un’idea realizzata e implementata è sicuramente una tua proprietà intellettuale e i tuoi diritti d’autore su questo tipo di lavoro non possono essere rubati, trasferiti ad altri come regalo o distribuiti e conservati per sempre nelle mani di un editore o sponsor. Ciò significa che nel momento in cui la tua idea nasce nella realtà e viene presentata in pubblico hai la responsabilità di prenderti cura di questa proprietà intellettuale come tuo figlio, fino al resto della tua vita, senza eccezioni e obiezioni!

Sapere che il copyright sulla nostra proprietà intellettuale esiste effettivamente oggi, a differenza del passato, quando il lavoro originale è stato prescritto su falsi sforzi di qualcun altro, rende davvero più facile respirare per le menti creative tra di noi.

Sei una di quelle menti creative? Se sì, scorri verso il basso e scopri qualcosa di più sui tuoi diritti, soprattutto se la tua proprietà intellettuale significa possedere un’opera musicale originale o vuoi semplicemente informarti di più sulla musica libera da copyright!

La musica royalty free: ecco come funziona

Ogni brano musicale è protetto da copyright come già sapete perché abbiamo spiegato che le creazioni della nostra mente sono considerate proprietà intellettuale e tutte le proprietà intellettuali hanno diritti d’autore! Anche se parte della musica è considerata una parte di pubblico dominio, ci sono ancora i diritti d’autore su questa musica che stiamo per spiegare in seguito.

Prima di farlo, scopriamo prima la differenza tra composizioni musicali e registrazioni audio. Una composizione musicale è costituita dalla musica, comprese le parole di accompagnamento, normalmente registrata come opera delle arti dello spettacolo. L’autore di una composizione musicale è generalmente il compositore e il paroliere, se ce n’è uno. Una registrazione audio è una fissazione di una serie di suoni musicali, parlati o di altro tipo prodotti dall’esecutore con prestazioni fisse o dal produttore discografico che elabora i suoni e li fissa nella registrazione finale. Sebbene siano diversi, una composizione musicale e una registrazione audio possono essere registrate insieme su una singola applicazione se la proprietà dei diritti d’autore in entrambe è esattamente la stessa.

Come faccio a proteggere la mia musica da copyright e perché? Se ti consideri un artista serio e professionale, è una mossa saggia registrare la tua musica vista la possibilità che in futuro qualcuno potrebbe provare a rubare il tuo lavoro. Nota: tieni presente che le leggi e le tariffe sul copyright sono leggermente diverse a seconda dello stato in cui vivi prima di applicare il copyright sulla tua musica.

Quando inizia il copyright dopo aver registrato la tua musica? Il tuo copyright inizia automaticamente dopo la creazione, realizzazione, documentazione e registrazione del brano musicale. Se ti stai chiedendo quando il copyright finisce, la risposta è MAI. Devono passare 70 anni dopo che te ne sei andato, quindi l’opera d’arte può diventare di pubblico dominio ma tu rimarrai sempre il proprietario di quell’opera d’arte.

Musica di dominio pubblico: nessun permesso

Eccoci arrivati quindi alla musica libera dai diritti. Dominio pubblico: questo termine si riferisce ai materiali creativi disponibili che non sono protetti dalle leggi sulla proprietà intellettuale come il copyright. Il pubblico può utilizzare questi materiali senza chiedere il permesso, ma non potrà mai possederli.

Immagina di aver scritto un libro. Sarai sempre il proprietario dei suoi diritti d’autore anche se vendi il libro a qualche casa editrice con diritti esclusivi. La vendita non cambierà il fatto che sei l’autore di quel libro e nessun altro può affermare il contrario. La musica royalty free è protetta da copyright? Sì! A differenza di altra musica su internet distribuita principalmente dalla licenza “Creative Commons” e non è la stessa della royalty free-music. I vantaggi della musica royalty free sono i ricchi database con musica di alta qualità e che tutti gli articoli hanno almeno gli stessi dati di output di un comune CD o DVD.

CONDIVIDI
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla niusletter e resta aggiornato

TORNA
SU