Zucchine tonde ripiene vegetariane

di
zucchine tonde ripiene vegetariani
@Pierre Wolfer

 

È proprio il momento perfetto per toglierci quella voglia di zucchine tonde ripiene che ci accompagna da un po’, dispettosamente nascosta nella regione foodie del nostro subconscio. Durante questo periodo dell’anno le zucchine, tonde o lunghe, scure o chiare, abbondano nei mercati e negli orti urbani. Questo tipo di ortaggio si presta a moltissime preparazioni leggere ed estive: ad esempio, come abbiamo visto di recente, degli spaghetti di zucchine rigorosamente crudi. Essendo un vegetale che si presta a praticamente ogni tipo di cottura (vapore, griglia, padella, forno e crudo) possiamo veramente sbizzarrirci in termini di fantasia e accostamenti.

Cimentarsi con l’invenzione di una ricetta per le zucchine ripiene vegetariane è un facile esercizio di riciclo creativo allo stato puro: basta avere delle buone (e non troppo piccole) zucchine tonde o lunghe abbastanza fresche, delle verdure a piacere (se riuscirete ad abbinare verdure acidule con verdure dolci il risultato sarà un successo quasi assicurato), ed eventualmente dei legumi, come in questo caso. Aggiungendo qualche condimento che probabilmente abbiamo già in dispensa, il gioco è fatto.

Ricetta zucchine tonde ripiene vegetariane

Preparazione: 20 minuti
Ingredienti per 4 persone

  • 4 zucchine rotonde o lunghe piuttosto grandi
  • 2 carote
  • 1/2 cipolla di tropea
  • basilico a piacere
  • 2 pomodori cuore di bue
  • 100 grammi di hummus di ceci fatto in casa
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • peperonicino

Procedimento:

  1.  Svuotiamo le zucchine usando uno scovolino, le sciacquiamo e le saliamo. Dopo averle messe ad asciugare sopra uno strofinaccio, procediamo a preparare il ripieno e accendere il forno a 180°.
  2. Grattugiamo la carota e la cipolla e le mescoliamo con il pomodoro cuore di bue tagliato a dadini piccoli e la parte interna delle zucchine eliminata al passaggio 1, sminuzzata. A questo punto aggiungiamo 100 grammi di hummus di ceci e amalgamiamo il composto. Condiamo con sale, olio, pepe e peperoncino a piacere.
  3. Riempiamo le zucchine con il composto cremoso che abbiamo ottenuto. Foderiamo una teglia con carta forno, ungiamo leggermente e quindi adagiamo le zucchine e procediamo alla cottura in forno per circa 45 minuti a 180°.
  4. Sforniamo e impiantiamo le zucchine dopo averle tolte dalla teglia, servendole tiepide con il basilico sopra.

Di Luca

Semplici, veloci, e completamente vegane. Buon appetito!

E qual è la vostra ricetta di riferimento per le zucchine ripiene vegetariane? Ditecelo nei commenti o su Instagram con l’hashtag #vegetarianocasual.

Segnala un errore

Mercante di parole giramondo. Mentre si dedicava allo studio delle humanae litterae nascosto dentro una giara di rupie, è naufragato sulle coste dell’arcipelago giapponese dov’è scampato alla morte venendo colpito in testa da un funghetto 1UP. Ha divorziato dai carboidrati complessi e benché si possa pensare che sia pigro, tecnicamente è solo impostato in modalità risparmio energetico perché mangia solo cibo ipocalorico.

2 Comments

  1. Mi sembra una ottima idea quella di usare l hummus di ceci ci proverò. L unica cosa che suggerirei e di aggiungere anche qualcosa di consistente come del pane secco, magari precedentemente ammollato nell’ acqua.

Commenta

Ultimi

pan dei morti

Dolci dei morti e l’Halloween mediterraneo

Cibo e morte sono uniti in quanto contrapposti. La ritualità di preparare dolci per la notte dei morti, come i biscotti pan dei morti, è una tradizione italiana da rispolverare.
Torna su