Videogiochi e supereroi: cosa vedremo nei prossimi mesi

di
videogiochi supereroi
Immagine| injustice.com

Per gli amanti dei supereroi, il mondo dei videogiochi non è riuscito a proporre con costanza titoli soddisfacenti. Di sicuro, negli ultimi anni l’esempio meglio riuscito di trasposizione videoludica delle avventure di un eroe mascherato è rappresentato dalla serie dei vari Batman: Arkham, che hanno coniugato grafica, atmosfera, gameplay, varietà di missioni e dinamiche di combattimento in modo magistrale.

Meno fortunate altre esperienze, tra cui ricordiamo i videogiochi dedicati a Hulk, Iron Man, Thor, Captain America (quest’ultimo non pessimo, a onor del vero) e naturalmente Spiderman. Tutte queste trasposizioni, forti della fama del personaggio di turno, mostravano spesso mancanze a livello di gameplay, costruzione delle missioni e ripetitività. Altre apparizioni dei supereroi su PC e console sono state permesse dai videogiochi Lego, divertenti e colorati, ma ovviamente non in grado di offrire un’esperienza completa e definitiva per i fan Marvel e DC.

Ebbene, i prossimi mesi e anni vedranno invece la pubblicazione di almeno tre titoli che potranno finalmente dare agli appassionati quel che meritano. Con la speranza che i grandi annunci e le solleticanti promesse non siano solo specchietti per le allodole e che possiamo davvero mettere mano a giochi all’altezza delle aspettative.

Videogiochi supereroi: Injustice 2

Unico titolo tra questi di cui si conosce la data d’uscita (il 16 maggio prossimo) e che gode già di una certa fama trasversale tra gli amanti dei picchiaduro ed i fan dei fumetti grazie al suo predecessore, Injustice 2 ci vedrà controllare i personaggi DC Comics in battaglie all’ultimo sangue contro altri eroi o villains. Sviluppato da NetherRealm Studios (Mortal Kombat), il gioco manterrà la formula originale, aggiungendo però nuovi personaggi e soprattutto le personalizzazioni, da sbloccare in seguito alle vittorie (il cosiddetto Gear System). Ogni vittoria garantirà oggetti e bonus per potenziare e rendere unico il proprio personaggio.

La storia single player ruoterà intorno alle vicende di un mondo parallelo in cui Superman ha instaurato un regime totalitario, a cui Batman ed altri eroi si oppongono. Il multiplayer, vero fulcro del gioco, proporrà invece diverse modalità e mappe più grandi rispetto al primo capitolo.

Tra i nuovi personaggi si trovano Gorilla Grodd, Atrocitus e Deadshot, ma la scelta sarà davvero enorme. Tutti potranno contare su mosse fisiche e su attacchi mediati da oggetti e/o poteri speciali, il tutto in nome di una forte spettacolarità ed una estrema, esagerata violenza. Non mancheranno l’interazione, sia offensiva che difensiva, con elementi dell’ambiente ed il cambio dinamico dello scenario di combattimento.

Spiderman

Annunciato con grande clamore all’E3 2016, il nuovo videogioco dedicato ad uno dei supereroi più amati sarà sviluppato da Insomniac Games (Ratchet & Clank) e vedrà la luce come esclusiva PS4. La data non è ancora disponibile, ma il trailer di presentazione e le informazioni sinora diffuse lasciano sperare molto bene, almeno in termini di grafica e spettacolarità.

A ciò si aggiunga che il titolo sarà il primo del “nuovo corso” Marvel in ambito videoludico, dove pare che si voglia dedicare maggior cura allo sviluppo per avere prodotti di qualità, indipendenti dalle vicende e soprattutto dalle date di uscita delle controparti cinematografiche.

Il gioco, dal titolo ancora non definitivo, sarebbe quindi incentrato su una storia solida e complessa, su meccaniche di combattimento varie e spettacolari e su un’ambientazione open-world nella riproduzione di New York, il tutto condito dall’ironia tipica di Peter Parker e anche delle produzioni Insomniac Games.

The Avengers project

Pochissimi giorni fa un trailer breve ma intenso ha ufficializzato una notizia che per anni i fan hanno atteso con trepidazione. In seguito ad un accordo tra Square Enix e Marvel, infatti, Crystal Dynamics (Rise of the Tomb Raider) ed Eidos Montreal (Deus Ex) starebbero lavorando ad un videogioco dedicato nientemeno che agli Avengers, che forse non vedrà la luce prima di un paio d’anni, ma che rappresenta una novità così succulenta da valere l’attesa.

Il gioco, secondo il comunicato stampa di Square Enixincluderà tutti i personaggi, le ambientazioni e i momenti iconici che hanno entusiasmato i fan. La storia sarà inedita e sarà l’inizio di un universo che terrà compagnia ai videogiocatori per anni: che questo significhi l’inizio di un ciclo Marvel videoludico analogo a quello cinematografico, o l’implementazione di un mondo di gioco online permanente a cui verranno aggiunte missioni, eventi e funzionalità, in ogni caso le premesse sono esaltanti.

Segnala un errore

Classe '85, divido il tempo tra la moglie e i tre figli e le più svariate passioni. Amo la lettura, la scrittura (ho pubblicato cinque romanzi) ed i videogiochi, non disprezzo fumetti, calcio, cinema e cucina. Eterno bambino, amo la vita e credo che sia troppo breve per non interessarsi a... tutto!

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

Gimme5, qualche domanda a chi la usa

Una raffica di domande a uno studente che usa Gimme5 per i suoi piccoli investimenti: "Chi sei? Quanto usi questa app? Quanto ci hai guadagnato?".
Torna su