Supergol sotto l’ombrellone, da Del Piero a Maradona: top 5 video2 min read

6 Agosto 2014 Uncategorized -

Supergol sotto l’ombrellone, da Del Piero a Maradona: top 5 video2 min read

Reading Time: 2 minutes
@Crystian Cruz
@Crystian Cruz

C’è tempo per sognare fino al 30 agosto, prima giornata di Serie A. La scadenza arriva un po’ prima per chi deve affrontare i turni preliminari di Europa League e Champions League, come Torino, Inter e Napoli. Per loro i gol estivi valgono già qualcosa nelle settimane precedenti e le amichevoli estive si fermano al momento in cui segnare vale tre punti o una qualificazione. È il momento in cui si passa dal vedere la partita sdraiati sul divano a quello in cui la testa finisce dentro il televisore, divorati dalla tensione. La versione “spaparanzata” dello spettatore diventa esultanza scomposta, in un’amichevole, solo davanti a un gesto tecnico di grande valore. Oggi la Top 5 video è dedicata ai gol estivi che hanno fatto sognare ai tifosi una stagione da sogno, a prescindere dal fatto che lo sia stata o meno.

Supergol sotto l’ombrellone: top 5 video

5 – George Weah alla Juventus: è il Trofeo Berlusconi del 1997 e il Milan ha appena messo in piedi una coppia d’attacco che promette scintille. Patrick Kluivert, giustiziere dei rossoneri nella finale di Champions League di due anni prima, si affianca a Weah. Il ‘Diavolo’ affronta la ‘Vecchia Signora’ e domina, vince 3-1. L’intesa tra i due attaccanti è perfetta, il liberiano segna il tris dopo un velo dell’olandese, a segno pochi minuti prima. In campionato andrà molto diversamente.

4 – Alessandro Del Piero al Borussia Dortmund: è il momento in cui nasce il gol alla Del Piero. Un’amichevole del ’95 che i bianconeri vincono 3-1 grazie a una prodezza del ‘Pinturicchio’. I tedeschi diventeranno una delle vittime preferite dall’attaccante negli anni a venire, con gol molto simili e addirittura un colpo di tacco nella finale di Champions del ’97. Vano, perché il Dortmund vincerà 3-1 con quattro ex juventini in campo: Reuter, Kohler, Moller e Paulo Sousa.

3 – Francesco Totti in allenamento: è un gol estivo anomalo, fuori dalle gare ufficiali. Un rigore segnato durante una seduta del 2007 a Trigoria che lo vede opposto a Curci. Giravolta e massima punizione calciata di tacco. Palla all’angolino. Un fenomeno.

2 – Christian Vieri alla Juventus: al 4′ del video seguente una delle perle del bomber azzurro e nerazzurro. Una sassata all’incrocio dalla trequarti, che Buffon vede passare come un missile terra-aria. È l’edizione 2001 del ‘Trofeo Birra Moretti’. L’Inter vince il torneo grazie a questa prodezza e al 3-0 rifilato alla Lazio, con doppietta dello stesso Vieri.

1 – Diego Armando Maradona al Castel del Piano: la prima amichevole del ‘Pibe de Oro’ a Napoli, anno 1984. Punteggio tipico da esordio stagionale contro una squadra di categoria inferiore (13-1) e quatripletta di Maradona. Uno dei gol l’argentino lo segna in rovesciata dopo essersi sistemato il pallone sul sinistro. I settemila presenti per poco non invadono il campo. Tre anni dopo i partenopei vinceranno lo scudetto.

CONDIVIDI

Realizzatore di sogni parzialmente mancato, giornalista sportivo riuscito. Segno che qualcosa è andato per il verso giusto, dai venti in poi. Sostenitore convinto della necessità di pensare e divulgare, meglio se in un pub, peggio se in discoteca. Scrittore per diletto, con la fortuna di vivere del mio lavoro.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

TORNA
SU