Speciale Mondiali girone C: Colombia, Grecia, Costa d’Avorio, Giappone

di

Speciale Mondiali girone C:  Colombia, Grecia, Costa d'Avorio, Giappone

Potenzialmente uno dei gironi più combattuti ed equilibrati del torneo: dentro trovate tutti i differenti stili di calcio dai quattro continenti, dal calcio spettacolare della Colombia alla concretezza della Grecia al calcio molto tecnico e poco tattico degli Elefanti della Costa D’Avorio alla velocità del Giappone di Zaccheroni.

Oltre al tecnico di Cesenatico qua dentro potete trovare un po’ di campionato italiano, con la Colombia a fare da protagonista: sono tantissimi infatti i cafeteros che giocano in Italia, solo per fare qualche nome Guarin (Inter), Cuadrado (Fiorentina), Zuniga (Napoli), Yepes (Atalanta), Zapata (Milan), Muriel (Udinese).

Speciale Mondiali girone C: Colombia, Grecia, Costa d'Avorio, Giappone

Speciale Mondiali girone C: Colombia

È la grande favorita del girone.Reduce da un grande girone di qualificazione sudamericano, dove è arrivata seconda a due punti dall’Argentina, la squadra del tecnico argentino Pekerman -allenatore dell’albiceleste nel Mondiale 2006 dove uscì ai rigori contro la Germania- può essere una delle mine vaganti del torneo.

Squadra solidissima, difesa praticamente “italiana” con Armero e Zuniga sulle fasce e in mezzo Zapata e Yepes, a centrocampo grande spinta garantita da Guarin, Quintero (ex Pescara, ora Porto) e James Rodriguez (Monaco) e attacco atomico, il vero punto di forza della squadra: c’è l’imbarazzo della scelta, con Cuadrado reduce dalla grande stagione con la Fiorentina e Jackson Martinez (Porto). Senza dimenticarci di Ibarbo (Cagliari), Bacca (Siviglia) e Gutierrez (River Plate).

Quinta partecipazione ai mondiali per la Colombia, che non è mai andata oltre gli ottavi di finale. Questa volta parte da favorita, occhio agli incroci negli ottavi: potrebbe esserci l’Italia.

Ecco i convocati da Pekerman:
Portieri: Ospina (Nizza), Mondragon (Dep. Cali), Vargas (Santa Fe).
Difensori: Zúñiga (Napoli), Yepes (Atalanta), Zapata (Milan), Armero (West Ham), Arias (PSV), Valdés (San Lorenzo), Balanta (River Plate).
Centrocampisti: Aguilar (Tolosa), Sánchez (Elche), Ramírez (Morelia), Guarín (Inter), Cuadrado (Fiorentina), Rodríguez (Monaco), Quintero (Porto), Mejia (Nacional).
Attaccanti: Ibarbo (Cagliari), Ramos (Herta Berlino), Gutierrez (River Plate), Bacca (Siviglia), Martinez (Porto)
Probabile formazione titolare (4-3-3): Ospina, Armero, Zapata, Yepes, Zuniga, Guarin, James Rodriguez, Quintero, Bacca, Martinez, Cuadrado.

Speciale Mondiali girone C: Colombia, Grecia, Costa d'Avorio, Giappone

Speciale Mondiali girone C: Grecia

Un portoghese al comando della Grecia, squadra storicamente solida con un gioco che bada prima a non prenderle, poi a darle. Qualificatasi ai playoff ai danni della Romania, la squadra di Santos (ex Paok Salonicco e Benfica) può contare su una buona organizzazione e sulla stella Kostas Mitroglu, autore di un anno e mezzo pazzesco all’Olympiakos (passato al Fulham a gennaio 2014 per 15 milioni di euro). Diverse conoscenze del campionato italiano, tra cui Torosidis (Roma) e Kone (Bologna).

È la terza partecipazione ai mondiali per la Grecia, che non ha mai superato il girone.

Ecco i convocati da Fernando Santos:
Portieri:Orestis Karnezis (Granada), Panagiotis Glykos (PAOK), Stefanos Kapino (Panathinaikos).
Difensori: Kostas Manolas, Giannis Maniatis, Jose Holebas (all Olympiakos), Sokratis Papastathopoulos (Borussia Dortmund), Giorgios Tzavellas (PAOK), Loukas Vyntra (Levante), Vasilis Torosidis (Roma), Vangelis Moras (Verona).
Centrocampisti: Alexandros Tziolis (Kayserispor), Andreas Samaris (Olympiakos), Kostas Katsouranis (PAOK), Giorgos Karagounis (Fulham), Panagiotis Tachtsidis (Torino), Ioannis Fetfatzidis (Genoa), Lazaros Christodoulopoulos (Bologna), Panagiotis Kone (Bologna).
Attaccanti: Dimitris Salpingidis (PAOK), Giorgios Samaras (Celtic), Konstantinos Mitroglou (Fulham), Theofanis Gekas (Konyaspor).

Probabile formazione titolare (4-2-3-1): Karnezis, Torosidis, Maniatis, Sokratis, Holebas, Karagounis, Katsouranis, Fetfazidis, Kone, Samaras, Mitroglu.

Speciale Mondiali girone C:  Colombia, Grecia, Costa d'Avorio, Giappone

Speciale Mondiali girone C: Costa d’Avorio

Riusciranno Didier Drogba, Yaya Tourè e Gervinho a trascinare gli elefanti verso un risultato storico? Le potenzialità ci sono tutte, ma spesso la storia di questa nazionale è fatta di pronostici a favore e risultati deludenti. La squadra è un misto di esperienza e nuovi innesti a partire dalla difesa, con Kolo Tourè ed Ebouè ad affiancare promesse come Dja Djedjé e Akpa-Akpro. Centrocampo fantastico con uno dei migliori giocatori di quest’anno, Yaya Tourè, affiancato da giocatori esperti come Romaric e Zokorà e attacco atomico con il capitano Drogba a scambiare con Gervinho, reduce dall’ottima stagione alla Roma e Lacina Traorè (o Kalou).

È la terza partecipazione ai Mondiali per gli elefanti, che sono sempre stati eliminati nel girone. È anche la terza volta consecutiva che la squadra di ivoriano partecipa ai mondiali, dopo il 2006 e il 2010.

Ecco la lista dei convocati da Sabri Lamouchi:

Portieri: Copa Barry (Lokeren/Bel), Gbohouo Sylvain (Sewe San Pedro), Sayouba Mandè (Stabaek/Nor).
Difensori: Kolo Tourè (Liverpool/Ing), Bamba Souleyman e Didier Zokora (Trabzonspor/Tur), Jean Daniel Akpa Akpro e Serge Aurier (Tolosa/Fra), Arthur Boka (Stoccarda/Ger), Ousman Vieira (Rizespor/Tur), Constant Djakpa (Eintracht Francoforte/Ger).
Centrocampisti: Cheick Tiotè (Newcastle/Ing), Yaya Tourè (Manchester City/Ing), Max-Alain Gradel e Ismael Diomandè (St.
Etienne/Fra), Didier Ya Konan (Hannover/Ger), Serge Diè (Basilea/Svi).
Attaccanti: Wilfried Bony (Swansea/Gal), Didier Drogba (Galatarasay/Tur), Gervinho (Roma), Giovanni Sio (Basilea/Svi), Salomon Kalou (Lilla/Fra), Mathis Bolly (Fortuna Dusseldorf/Ger).

Probabile formazione titolare (4-3-3): Barry, Aurier, K.Tourè, Ebouè, Bamba, Y.Tourè, Romaric, Zokorà, Kalou, Drogba, Gervinho.

Speciale Mondiali girone C: Colombia, Grecia, Costa d'Avorio, Giappone

Speciale Mondiali girone C: Giappone

Tra le prime nazionali a qualificarsi per il Mondiale, il Giappone di Zaccheroni è campione d’Asia e ha mostrato nella Confederations Cup 2013 come sia una nazionale da non sottovalutare. Gioco veloce come piace al tecnico romagnolo, i nipponici hanno il tallone d’Achille nella difesa, non proprio un muro, ma giocano bene e segnano tanto. Tra i convocati spiccano Nagatomo (Inter) e Honda (Milan): quest’ultimo, nonostante la stagione deludente nel Milan, in nazionale è un leader e trascina la squadra con grandi prestazioni.

Il Giappone ha partecipato quattro volte ai mondiali, ottenendo il miglior risultato in casa nel 2002, dove i nipponici raggiunsero gli ottavi di finale.

Ecco i 23 convocati da Zaccheroni:
Portieri: Kawashima (Standard Liegi), Shusaku Nishikawa (Urawa Reds), Shuichi Gonda (FC Tokyo).
Difensori: Masahiko Inoha (Jubilo Iwata), Yasuyuki Konno (Gamba Osaka), Yuto Nagatomo (Inter), Masato Morishige (FC Tokyo), Atsuto Uchida (Schalke), Maya Yoshida (Southampton), Hiroki Sakai (Hannover), Gotoku Sakai (Stoccarda)
Centrocampisti: Yasuhito Endo (Gamba Osaka), Makoto Hasebe (Norimberga), Toshihiro Aoyama (Sanfrecce Hiroshima), Hotaru Yamaguchi (Cerezo Osaka).
Attaccanti: Keisuke Honda (AC Milan), Yoshito Okubo (Kawasaki Frontale), Shinji Okazaki (Mainz), Shinji Kagawa (Manchester United), Hiroshi Kiyotake (Norimberga), Yoichiro Kakitani (Cerezo Osaka), Manabu Saito (Yokohama F Marinos), Yuya Osako (Monaco 1860).

Probabile Formazione titolare (4-3-3): Kawashima, Konno, Yoshida, Uchida, Nagatomo, Hasebe, Hosogai, Endo, Honda, Kagawa, Okubo.

Calendario Girone C (ora italiana)

14/06 alle 18.00 Colombia – Grecia
15/06 alle 3.00 Costa d’Avorio – Giappone
19/06 alle 18.00 Colombia – Costa d’Avorio
20/06 alle 0.00 Giappone – Grecia
24/06 alle 22.00 Giappone – Colombia
24/06 alle 22.00 Grecia – Costa d’Avorio

Pronostici Girone C

Colombia prima solo con il miglior Falcao. Dietro sarà lotta durissima, noi diciamo Costa D’Avorio: Didier Drogba e compagni meriterebbero un risultato storico dopo tanta sfortuna in Coppa D’Africa e nei mondiali precedenti.

AGGIORNAMENTI: Falcao non ce la fa e non è convocato, per la Colombia si fa dura. A questo punto resta un girone di grande equilibrio con possibile sorprese…

Immagini| blog–gente.blogspot.com| www.footymatters.com| www.goal.com| recentfootballnews.com|http://sportsunbiased.com/

Segnala un errore

Si occupa della community di Le Nius, in pratica delle relazioni con le persone qui dentro e sui social media. Di mestiere editor e SEO. Da sempre ha un debole per i troiani e una forte antipatia per gli achei (semicit.). davide@lenius.it

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

vox 2 box ep 52

Vox 2 Box – Episodio 52 (2×22): Der Kommissioner

L'episodio numero 52 di Vox 2 Box si tuffa nel mondo delle elezioni FIGC con l'ospite Fulvio Paglialunga, scrittore e giornalista, uno dei maggiori esperti delle dinamiche della politica sportiva in Italia.
Torna su