Skopje senza veli: perchè visitare la capitale della Macedonia8 min read

26 Ottobre 2016 Viaggi -

Skopje senza veli: perchè visitare la capitale della Macedonia8 min read

Reading Time: 7 minutes
Skopje
Michele Pasquale @ntwary_mickey

Eccoci con una nuova tappa del nostro viaggio fotografico. Delle precedenti città che ho raccontato (Sarajevo, BudapestNovi Sad e Sremski Karlovci), vi ho sempre mostrato delle belle foto per farvi vedere con i vostri occhi che i luoghi di cui parlavo erano ancora migliori se vissuti dal vivo. Questa volta farò qualcosa di diverso e contrario, per certi versi contraddittorio. Grazie ancora una volta all’ottimo lavoro di Michele Pasquale vi farò vedere degli scorci suggestivi, cercando allo stesso tempo di squarciare il velo delle illusioni, di spiegarvi come stanno sul serio le cose, di riportare tutto alla realtà. La città che ho scelto per questa strana operazione è Skopje, la capitale della Macedonia.

Skopje non è una tipica meta di vacanza: anzi, volendo essere del tutto onesti, non è una bella città in senso stretto. Nonostante questo, si tratta di un posto interessante, dove vale la pena buttare un occhio. Non voglio denigrarla o prendermi gioco di lei; il mio intento è quello di sottolineare che un viaggio non è solo cartoline e immagini con cui prendere tanti like su Facebook. C’è altro, c’è la realtà.

Personalmente non vi consiglierei di andare a Skopje. Se proprio vi capita l’occasione di andare in Macedonia (che ha altre attrazioni decisamente migliori), potreste dedicare a questa città un giorno, massimo due. In caso contrario lasciate stare. Leggete questo resoconto, piuttosto.

CONDIVIDI

Classe 1987, un po' veneto, un po' siciliano, laureato in giornalismo. Tra redazioni e uffici stampa faccio questo mestiere già da qualche anno. Più o meno. Adoro lo sport, tifo Palermo nel calcio e Verona nel basket. Ho scritto due libri e non sono ancora riusciti a farmi smettere. Attualmente vivo a Sombor, in Serbia.
2 Commenti
  1. Maria Flora

    Articolo meraviglioso. Grazie

  2. Massimiliano RANUCCI

    Mi ritrovo completamente con l'articolo su questa città che sto vivendo da una settimana. La Giudico non bella, pacchiana, ma comunque gradevole per certi aspetti. Sono nato e vivo a ROMA, centro storico, quindi abituato a ben altro, ma la sensazione che ricevo la sera passeggiando in questa Piazza è comunque positiva...., forse la Rakia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

TORNA
SU