Risultati Elezioni Europee 2014: la diretta minuto per minuto

di

Risultati Elezioni Europee 2014: la diretta minuto per minuto

Queste elezioni europee hanno parlato molto chiaro per alcuni versi, per altri ci sono dati nazionali che vanno studiati bene e interpretati. A livello europeo l’affermazione del Fronte Nazionale in Francia, dello UKIP di Farage in Inghilterra – prima volta in 100 anni che non vincono laburisti o conservatori- e delle destre estreme in Austria, Danimarca, Ungheria devono far riflettere e preoccupare: le risposte alla crisi che l’Europa ha prodotto hanno portato ad un’affermazione di partiti euroscettici molto forte.

In Grecia ha trionfato Alexis Tsipras, da non sottovalutare Alba Dorata che manderà dei deputati nel Parlamento Europeo. A livello globale il Partito Popolare Europeo resta il più rappresentativo in Parlamento, seguito dal Partito Socialista: Juncker sarà il presidente della commissione? Questo lo vedremo presto. All’interno del Partito Socialista il grande trascinatore sarà il Partito Democratico, vista la debacle di Hollande e dei socialisti spagnoli. Una buona occasione per l’Italia di far sentire la propria voce.

Già l’Italia. Ma cos’è successo? I risultati nazionali vanno analizzati bene, in quanto a seguito di una campagna elettorale completamente spostata su confronti interni e non sull’Europa, il PD ha stravinto.  La paura di un’affermazione di Beppe Grillo e del Movimento 5 Stelle ha spostato tutti i voti moderati su Matteo Renzi. Il giovane premier ha tratto beneficio dalla strategia di Grillo “O noi o loro”: a leggere i dati quindi l’Italia parrebbe il paese più europeista, ma non è proprio così, i numeri sono da valutare alla luce della campagna elettorale.

A beneficiare di una campagna elettorale seria, impostata su temi europei e portata avanti dai militanti sono l’Altra Europa con Tsipras e la Lega Nord. La Lista Tsipras si presentava con un programma dal respiro europeo, di nazionale aveva ben poco, il superamento dello sbarramento può essere considerato un buonissimo risultato che permette ad una sinistra radicale di tornare ad esserci. La Lega Nord, con il messaggio molto chiaro “No Euro”, è riuscita a far passare il messaggio in maniera molto netta:  in più il furbo Matteo Salvini ha cavalcato l’ondata di migranti facendo leva sulla paura degli italiani, e si sa, in Italia la paura paga. Cosa che non è riuscita ai Fratelli d’Italia, che si fermano al 3.6% e nonostante il milione di voti salutano il Parlamento Europeo.

08.00 I risultati definitivi: ecco le liste che manderanno parlamentari in Europa.

Schermata 2014-05-26 alle 08.13.15

03.01 Concludiamo qui la diretta notturna, ci rivediamo tra qualche ora per i dati definitivi e le considerazioni finali.

03.00 Circa metà dei voti scrutinati, il Pd stabile sopra il 40%, oltre 20 punti di distacco sul Movimento 5 Stelle.
Risultati Elezioni Europee 2014: la diretta minuto per minuto

02.54

02.33 Lo scrutinio procede, per vedere i dati reali in diretta il riferimento è il sito del Ministero dell’Interno 02.19 Ad un terzo dei voti veri scrutinati Schermata 2014-05-26 alle 02.19.39 02.12 Le ultime proiezioni dicono che Nuovo Centro Destra e Lista Tsipras ce la fanno, Fratelli d’Italia restano sotto. Schermata 2014-05-26 alle 02.11.50 02.10 Interessante sottolineatura di You Trend sul tipo diverso di campagna elettorale.

 

02.00 Secondo le stime di You Trend, il Pd avrebbe guadagnato 3 milioni di voti in valore assoluto, il Movimento ne perde 2.6

Ore 01:48 Aumenta la copertura, si stabilizzano i risultati per le proiezioni di Emg/La7 Schermata 2014-05-26 alle 01.46.41 Ore 01:37 Il tweet del vincitore di queste elezioni europee, Matteo Renzi

 

Ore 1.15 Proiezione con il 30% di copertura. Lista Tsipras e Nuovo Centro Destra al limite
Schermata 2014-05-26 alle 01.14.49

Ore 00.45 Curiosa grafica di You Trend

Ore 00.40 Considerazioni a margine delle prime proiezioni

 

Ore 00.35

Ore 00.23 Le proiezioni IPR per Rai, al 20% del campione

 

Ore 00.10 Seconde proiezioni Ipr Marketing. Pd continua a salire…
Schermata 2014-05-26 alle 00.18.43

Ore 00.08 Prime proiezioni di Masia per La7 dicono Pd lanciato verso un risultato storico.
Schermata 2014-05-26 alle 00.08.05

Ore 00.03 Intanto in Inghilterra incombe l’estrema destra di Farage, che con l’Ukip prenderebbe il 28% e diventerebbe primo partito.
Schermata 2014-05-26 alle 00.07.01

Ore 00.00 Prime proiezioni. Percentuali bulgare del Pd su una copertura del 10%…

Ore 23.45 Seconda tornata di Exit Poll per La7. Schermata 2014-05-25 alle 23.46.07 Schermata 2014-05-25 alle 23.46.34 Ore 23.39 Account Parlamento Europeo twitta possibili numeri del Parlamento Europeo

 

Ore 23.25 Exit Poll Piepoli: meglio il Nuovo Centro Destra, a rischio Tsipras

Risultati Elezioni Europee 2014: la diretta minuto per minuto

Ore 23.21 In Francia intanto la crescita del Fronte Nazionale di Marine Le Pen è evidente, secondo gli exit poll.

Ore 23.18 Una proiezione dei dati sui possibili seggi al momento dice questo. Ma è ancora presto per dare sconfitti i 5 Stelle, potrebbero essere sottostimati.

 

Ore 23.15 Se i dati fossero confermati, sarebbe una vittoria per Matteo Renzi, una sconfitta clamorosa per il Nuovo Centro Destra di Alfano.

Ore 23.11 Exit Poll Tecnè Elezioni europee 2014
Risultati Elezioni Europee 2014: la diretta minuto per minuto

Ore 23 Ci siamo: Elezioni Europee 2014 ecco i primi Exit Poll dati da Mentana su La7

Risultati Elezioni Europee 2014: la diretta minuto per minuto

Risultati Elezioni Europee 2014: la diretta minuto per minuto

Ore 22.50 Come prevedibile da mesi Marine Le Pen sfonda in Francia, Alexis Tsipras in Grecia.

Ore 20.08 Alle 19 l’affluenza è del 42% degli aventi diritto.

Ore 13.06 Alle 12 hanno votato il 16% degli aventi diritto. Secondo le previsioni l’affluenza dovrebbe attestarsi intorno al 60%. Ricordiamo che si vota fino alle 23.

Qui trovate i dati sull’affluenza della scorsa tornata elettorale.

Risultati Elezioni Europee 2014: la diretta minuto per minuto

Elezioni europee 2014: è arrivato il momento della verità. Dopo mesi di sondaggi, numeri e campagna elettorale si vota dalle 7 alle 23 di oggi, 25 maggio 2014.

Saranno chiamati a votare 49 milioni di italiani, per eleggere il Parlamento europeo ma non solo: in Piemonte, Abruzzo e oltre 4.000 comuni sono anche elezioni amministrative.

Per votare è sufficiente la tessera elettorale e un documento d’identità valido.

Molteplici gli interrogativi: le previsioni saranno rispettate?

Segnala un errore

Le materie che lo hanno sempre affascinato di più sono la filosofia e la semiotica. Prova a prendersi cura della comunità di Le Nius, in pratica delle relazioni con le persone. Formatore nelle scuole. Per lavoro si occupa di strategie digitali. davide@lenius.it

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

come è cambiato il voto degli italiani

Come è cambiato il voto degli italiani negli ultimi dieci anni

Negli ultimi dieci anni il voto degli italiani ha abbandonato i partiti tradizionali per riversarsi sul Movimento 5 Stelle. Quali sono le dimensioni del fenomeno? Quanti voti hanno perso centrodestra e centrosinistra? Quanto è cresciuto il partito dell'astensionismo? Un po' di numeri per orientarsi.
giochi referendum costituzionale

I giochi del referendum costituzionale

Il referendum costituzionale (e la sua campagna di comunicazione) raccontato attraverso alcuni classici giochi in scatola, da Othello a Civilization.
Torna su