Come fare le jacket potatoes ovvero le patate in giacchetta

di

jacket potatoesLa ricetta delle jacket potatoes inglesi è facile e gustosa, adatta a esser preparata anche in poco tempo a casa.

Secondo le definizioni inglesi riportate dal Collins (il dizionario), la jacket potato è “a large potato that has been baked with its skin on” ossia semplicemente una patata che è cotta in forno con tutta la buccia. In effetti, il termine jacket sta per giacchetta e indicherebbe proprio la buccia della patata che fa da copertura.

Niente di speciale, quindi. Tuttavia, quando in un pub inglese ordiniamo una jacket potato sappiamo bene che il più delle volte non arriverà una semplice patata al forno, ma una bella patata grande con una spaccatura centrale da cui fiorisce della crema di formaggio o più semplicemente del burro e/o panna acida e nei casi più sofisticati molto di più.

jacket potatoes

Le jacket patatoes infatti non sono semplicemente cotte al forno con la buccia ma farcite con diversi ingredienti, tra cui i più comuni sono i fagioli, il formaggio a scaglie e la maionese, i cetriolini, il tonno o il bacon.

Secondo quanto riportato da Wikipedia, sulle strade del Regno Unito la jacket potato è stato uno dei cibi più venduti durante i primi del Novecento per economicità del prezzo e elevati valori nutrizionali: a Londra in quel periodo si sono vendute circa 10 tonnellate di jacket potato ogni giorno e nel 1974 è nata a Edimburgo la prima catena di jacket potato.

Come fare le jacket potatoes inglesi

Porzioni:1 patata a persona

  • 1 patata dolce americana o una patata normale ma di dimensioni medio grandi
  • burro a piacere o olio vegetale
  • formaggio a piacere (di tipo stagionato, come il cheddar cheese) o panna acida
  • sale e pepe q.b.

Preparazione
Prendete la patata e non sbucciatela. Cospargete la buccia di sale e lasciatela lì un po’ in modo che si disidrati. Poi fate un taglio nel mezzo in cui depositate burro, sale e pepe a piacere. Mettete la patata nel forno già caldo (180°) fin quando la polpa non si cuoce e la buccia diventa marrone, ci vorrà almeno 20 minuti ma dipenderà dalla grandezza della patata.

Gli ultimi 8 minuti aggiungete formaggio a volontà (se non disponete di cheddar cheese va bene un formaggio di media stagionatura). Quando il formaggio si è sciolto e la buccia è diventata croccante, aggiungete in cima il ripieno che preferite in modo che debordi: può essere pollo bollito e maionese, tonno e mais, prosciutto cotto a dadini, fagioli neri precotti e conditi, ecc.

Consumazione: si mangia bollente con forchetta e coltello e naturalmente una buona birra.

Segnala un errore

Commenta

Ultimi

risotto alla curcuma

Risotto alla curcuma cremoso

Ecco come preparare un risotto cremoso con pochi ingredienti e beneficiare dei nutrienti della curcuma fresca. Una valida alternativa al risotto alla milanese...
Torna su