Muesli di quinoa e la colazione integrale che fa bene

di

La colazione è un dramma di noia e indecisione? Oggi abbiamo dei suggerimenti per cambiare approccio e cominciare a pensare alla colazione come un momento in cui ci si ricarica e si fa il pieno di nutrienti attraverso per esempio una tazza di muesli di quinoa, addolcita con dei frutti freschi di bosco e del latte.

La colazione è proprio il momento migliore in cui fare scorta e in qualche modo stimolare il metabolismo. Ne avevamo già parlato con il muesli originario, il Bircher Muesli. E oggi aggiungiamo qualche altra dritta:

1 – 2 porzioni di avena, segale e orzo biologici stimolano il tratto digerente e hanno un ottimo effetto sgonfiante.

Se non siete proprio in grado di fare una colazione leggermente salata con questi cereali, per via dell’abitudine al dolce, almeno ritagliatevi 15 minuti di tempo e preparate una tazza di latte di riso o di altro tipo vegetale tiepido con un cucchiaino di orzo in polvere; uno yogurt naturale (facile da digerire) con frutta fresca e avena o altri cereali semplicemente pressati (senza zuccheri e oli aggiunti); anche una fetta di pane nero con un velo di miele e un cucchiaio di semi di lino pressati che agevolano il transito intestinale.

Oggi ecco una proposta per una colazione davvero nutriente per una giornata che ci richiede molte energie, la ricetta di un muesli a base di quinoa.

Ricetta Muesli di quinoa e la colazione integrale con frutti di bosco

quinoa e la colazione integrale che fa bene
@Jennifer

Dosi 2 persone

  • 250 ml di latte di mandorla (o altro latte non vaccino di vostro gradimento)
  • 250 ml di acqua
  • 200 g di quinoa
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’acero grezzo(grado C/amber)
  • frutti di bosco a piacere e fragole

 

Preparazione

1 . Dopo averla sciacquata per bene, poniamo la quinoa in pentola con 250 ml di acqua e altrettanti di latte: portiamo a bollore e poi abbassiamo la fiamma e lasciamo cuocere per circa , o fino a quando la quinoa non avrà assorbito tutto, e poi la smuoviamo un po’ con una forchetta.2. Lasciamo riposare 5 minuti e cospargiamo con frutti di bosco freschi e 1 cucchiaio di sciroppo d’acero.

I cereali sono tanto più nutrienti quanto più sono grezzi: perfetti a colazione ma anche nelle zuppe durante il pranzo – guardate qui per qualche idea su come preparare una zuppa d’orzo decorticato o come usare il farro.

Segnala un errore

Mercante di parole giramondo. Mentre si dedicava allo studio delle humanae litterae nascosto dentro una giara di rupie, è naufragato sulle coste dell’arcipelago giapponese dov’è scampato alla morte venendo colpito in testa da un funghetto 1UP. Ha divorziato dai carboidrati complessi e benché si possa pensare che sia pigro, tecnicamente è solo impostato in modalità risparmio energetico perché mangia solo cibo ipocalorico.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

Cosa facciamo Le Nius informazione

Cose che cambiano a Le Nius

Il post in cui condividiamo le nuove linee che sono alla base di ciò che proponiamo su Le Nius: ci occupiamo soprattutto di temi sociali e vogliamo farlo con la partecipazione dei nostri lettori e lettrici.
Torna su