Crocchette di quinoa e patate

di

Abbiamo imparato a cuocere la quinoa e conosciuto tutte le sue proprietà nutrizionali che possono essere utili per una dieta equilibrata e variata. Chi ha apprezzato questo “falso cereale” che è la quinoa in insalata o nei burger vegetariani allora sarà felice di provare la ricetta di oggi delle crocchette di quinoa e patate.

Chi no, beh, può sempre cominciare ad apprezzare la quinoa attraverso le crocchette molto saportite a partire da oggi!

Le crocchette di quinoa e patate sono un piatto sfizioso che si adatta a davvero tutti i palati, in particolare modo ai più piccoli. Potrebbero essere una piacevole sorpresa anche per gli adulti, magari servite durante un aperitivo

Crocchette di quinoa e patate

Ricetta crocchette di quinoa e patate
@ Gail

Preparazione:
Dosi per 2 persone

  • 150 g di quinoa
  • 2 uova da allevamento a terra
  • 1 patata precotta e grattugiata
  • 1 carota precotta grattugiata
  • 2 cucchiai di gomasio al posto del Sale
  • Olio EVO di ottima qualità
  • Cipolle fresche a piacere

Preparazione:

  1. Cuociamo dopo averla sciacquata e tostata 150 g di quinoa.
  2. Sbollentiamo la carota e la patata per 5 minuti in acqua bollente.
  3. Versiamo in una ciotola la quinoa con due uova, la patata e la carota sbollentata e grattugiata e 2 cucchiai di gomasio. Mescoliamo bene, eventualmente schiacciando un po’ con il dorso sella forchetta.
  4. Versiamo il composto cucchiaio a cucchiaio in una pentola antiaderente e molto calda, con un filo di olio EVO, e soffriggiamo fino a doratura. Giriamo le crocchette su entrambi i lati, più volte, e per un tempo di cottura di qualche minuto per lato.
  5. Potete anche cuocerle in forno, ricordandovi di girarle perché siano belle dorate su entrambi i lati.

Ecco dove vedere le altre ricette con la quinoa, miglio e amaranto:

Segnala un errore

Mercante di parole giramondo. Mentre si dedicava allo studio delle humanae litterae nascosto dentro una giara di rupie, è naufragato sulle coste dell’arcipelago giapponese dov’è scampato alla morte venendo colpito in testa da un funghetto 1UP. Ha divorziato dai carboidrati complessi e benché si possa pensare che sia pigro, tecnicamente è solo impostato in modalità risparmio energetico perché mangia solo cibo ipocalorico.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

Cosa facciamo Le Nius informazione

Cose che cambiano a Le Nius

Il post in cui condividiamo le nuove linee che sono alla base di ciò che proponiamo su Le Nius: ci occupiamo soprattutto di temi sociali e vogliamo farlo con la partecipazione dei nostri lettori e lettrici.
Torna su