Regali di Natale: videogiochi per tutti i gusti

di

super_mario_3d_world

Diciamolo: i regali di Natale sono una spina nel fianco. Ci tolgono un sacco di tempo che potremmo altrimenti riservare a Candy Crush Saga oppure a Mario Kart e ci costringono a dedicare quel neurone che sarebbe altrimenti preposto al Risiko all’attività di trovare dei pensieri per i nostri parenti/amici/fidanzati (da qui in poi, PAF). Un vero e proprio affronto. Ecco quindi che per venire in vostro aiuto vi consigliamo cinque diversi videogiochi da regalare, che corrispondono ad altrettanti tipi caratteriali.

Per il giocherellone – Già Super Mario è di per sé irresistibile. Se poi pensate che nel nuovissimo Super Mario 3D World si trasforma in un gatto – un gatto! L’animale più kawaii dell’intero Universo – allora non c’è cuore che tenga. Per cui se il vostro PAF ama giocare, non potrà che adorare le nuove avventure dell’idraulico più famoso del mondo. C’è un solo inconveniente: SM3DW è uscito in esclusiva per Wii U, per cui se il vostro PAF non ne ha una, il consiglio diventa inutile. In questo caso andate sul sicuro e optate per una cravatta per lui o un ombrello per lei.

Per il casual gamer – Il PAF giochicchia, ma non riesce a condividere la vostra dedizione (lui la definisce “ossessione”) per i videogame? Allora regalategli un giochino facile facile, che piace un po’ a tutti e a cui anche i più imbranati sono in grado di fare la loro discreta figura. Stiamo parlando di Worms Reloaded, che trovate per un pugno di euri su Steam.

Per il guerrafondaio – Quando il vostro PAF vede un gattino (kawaii!) gli viene voglia di deflagrarlo con un bazooka? Allora lasciate che sfoghi il suo istinto assassino con Call of Duty: Ghosts, l’ultimo capitolo della serie bellica targata Activision. Mentre lui gioca, voi potrete continuare a cercare indisturbati video di micetti su Youtube.

Per lo strategaCivilization V è uscito già da qualche anno. Ma dopo che quest’estate è arrivata l’ultimissima espansione Brave New World, che segue Gods and Kings, il gioco è diventato di una completezza totale: spie, diplomazia, commerci, turismo, religione… praticamente ogni aspetto dell’attività di governo viene preso in considerazione. E quando il tuo popolo proclama una giornata “amiamo il re”, lasciarsi prendere dal delirio di onnipotenza è un attimo.

Per il collezionista – La serie Skylanders unisce videogiochi e collezionismo: per giocare infatti è necessario comprare una delle decine di action figure dei personaggi e posizionarla sul Portale del Potere, che si interfaccerà poi con la console di volta in volta utilizzata. Ma il bello è che i nostri pupazzetti si ricordano di quanto è avvenuto e quindi utilizzandoli su diverse console o portali tengono in memoria le caratteristiche, gli upgrade e i save point raggiunti. Ovviamente, se il vostro PAF corrisponde al profilo, una volta che gli avrete regalato il gioco con una sola action figure, le vorrà tutte. L’ultimo uscito è Skylanders Swap Force, i cui personaggi si separano in due metà e si possono combinare tra loro.

Speriamo che i nostri consigli vi siano stati utili. Se però non siete interessati solo ai videogiochi, potete seguire le altre dritte di Le Nius sui regali di Natale.

Segnala un errore

Ciao a tutti, mi chiamo Agu e ho un problema con l’alce. E pure con i correttori automatici. Sono giornalista freelance. Pubblico racconti e disegnetti sul mio blog, Come un dinosauro in un bicchier d’acqua. Se ne avete voglia, dateci un occhio. Prima o poi ve lo restituiremo.

1 Comment

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

Gimme5, qualche domanda a chi la usa

Una raffica di domande a uno studente che usa Gimme5 per i suoi piccoli investimenti: "Chi sei? Quanto usi questa app? Quanto ci hai guadagnato?".
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: