Radio Londra gioco di messaggi in codice

di
radio-londra-gioco
@Angelo Amboldi

Ciao a tutti, qui Radio Londra, oggi vesto i panni del mythbuster (se non sapete cos’è, bravi! Vi siete scansati un paio d’etti di tv spazzatura) e voglio sfatare un mito. I giochi da tavolo non fanno tutti uso di un tabellone, non in tutti troverete casettine di legno e addirittura ve ne sono molti con una totale assenza di dadi.

Vi dirò di più: ne esistono alcuni che stimolano la creatività senza dover disegnare o usare robe strane tipo la plastilina.

radio-londra_gioco
@Oliphante

Ci sono giochi che vi guidano nel creare una storia insieme ai vostri compagni e altri che vi obbligano invece a sintetizzarne una tutta vostra in pochissime parole (come Dixit). Questa categoria di boardgame regala gemme di divertimento, e vi fa alzare dal tavolo con la sensazione di aver dato alla luce qualcosa di unico.

Sono giochi che hanno però un difetto; o li si ama visceralmente, o li si odia senza riserve poiché richiedono inventiva, creatività, ma soprattutto un tocco di sfacciataggine per esporvi al pubblico (ludibrio).

Perciò oggi accorro in vostro aiuto: come scoprire se vi può piacere o meno un gioco del genere senza spendere un capitale?

Niente di più semplice! GDTLive.net vi propone la recensione del gioco perfetto per introdurre o introdurvi a questo tipo di giochi: “Radio Londra”.

Potete ringraziarmi con dell’ottimo Lembas fresco, verrà a prenderlo Knoxit, il mio amico di Alfa Centauri, principe destituito del pianeta Auris. Maleodorante, ma è un bravo ragazzo. Basta che non parlate di sangria, altrimenti sbrocca. Oh, io ve l’ho detto, eh!



Meccaniche: 4/5
Longevità: 4/5
Divertimento: 3/5
Materiali: 2/5
Globale: 3/5

Durata | 20′-30′
Età consigliata | 12+
Numero giocatori | 3-6

Anno di pubblicazione | 2014
Creatore | Charles Chevallier
Illustratore | Laure Mascarello
Casa di produzione | Oliphante

Voto BoardGameGeek: 6.29

Segnala un errore

GDTLive.net è un canale Youtube, mosso dall'unica passione per il gioco da tavolo. Chi partecipa al canale non è proprio tutto a posto con la testa e questo si riflette nei 1000 contenuti diversi che potrete trovare. Chi collabora con Le Nius è Alexander: geek, tecchie, gamer.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

Gimme5, qualche domanda a chi la usa

Una raffica di domande a uno studente che usa Gimme5 per i suoi piccoli investimenti: "Chi sei? Quanto usi questa app? Quanto ci hai guadagnato?".
Torna su