Pokémon X e Y: le 10 novità

di

Dopo 17 anni dal primo gioco della serie, in ottobre (pronto per Natale) Nintendo ha lanciato sul mercato il suo ultimo prodotto, un’esclusiva 3DS: Pokémon X e Y.

Quali le differenze rispetto ai titoli precedenti?

1. La grafica. Spodesta radicalmente il vecchio 2D dando spazio a una visuale che permette di orientarsi intuitivamente. Nelle grotte e nei combattimenti si potrà godere delle possibilità del 3D.

2. Pokémon retrò. Uscito dalla prima città non si incontreranno solo i Pokémon dell’ultima generazione ma di tutte, richiamando un po’ di sano vintage.

3. Regali. Parlate con tutti. In questo gioco molti, anche tra i personaggi più insignificanti, avranno da donarvi qualcosa: una bacca, una semplice pozione o addirittura un Pokémon!

4. Abbigliamento. Potrete personalizzare il vostro personaggio non solo scegliendone il nome e il sesso ma anche comprandogli vestiti, coi soldi vinti nelle battaglie. Inutile ai fini del gioco, ma efficace sui bambini.

5. Velocità. Si troveranno abbinate ai vestiti iniziali le (ormai note) scarpette da corsa e proseguendo nell’avventura, ci verranno donati dei pattini per slittare sul terreno. In seguito potremo cavalcare alcuni Pokémon e, l’immancabile, bicicletta.

6. Condividi esperienza. Se prima era usato per potenziare un nostro Pokémon, ora questo marchingegno permette d’allenare contemporaneamente tutti i componenti della squadra mentre solo uno si fa il mazzo nella lotta.

7. Scambio prodigioso. Questa modalità online può essere paragonata a un appuntamento al buio: sai che Pokémon dai ma non sai quale riceverai (capita di perderci le serate sperando di fare il colpo del secolo. Non succede mai).

Pokémon X e Y

8. Super allenamento virtuale. Permetterà di allenare un Pokémon a scelta potenziandone una determinata caratteristica attraverso una serie di minigiochi.

9. Branchi selvatici. In Pokémon X e Y, camminando nell’erba, potremo incontrare gruppi di Pokémon (composti anche da cinque membri) che ci sfiderà in una battaglia 1vs5.

10. Megaevoluzioni. Nella regione di Kalos saremo ingaggiati per indagare sulle megaevoluzioni, fino a far megaevolvere noi stessi alcuni dei nostri Pokémon (purtroppo determinati).

Sebbene i Pokémon col tempo siano diventati più spigolosi, le novità introdotte in questa avventura danno una marcia in più valida a far chiudere un occhio a noi amanti dei vecchi giochi (giallo, rosso e blu) per Game Boy Color: per questo aggiungiamo questo titolo ai suggerimenti per i regali di Natale di Le Nius!

Pokémon X e Y

Immagini | http://www.pokemonxy.com

Segnala un errore

Il mio nome arriva da un errore commesso digitando un nick con il mio primo schermo touch. Mi piace viaggiare: conosco bene molte terre di Mario, Final Fantasy, Kingdom Hearts, Pokemon, Fallout, le isole di Monkey Island e tante altre. Sono un tuttologo, ma solo di quello che mi interessa. Ho una vita sociale, ma non è una storia duratura.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

Gimme5, qualche domanda a chi la usa

Una raffica di domande a uno studente che usa Gimme5 per i suoi piccoli investimenti: "Chi sei? Quanto usi questa app? Quanto ci hai guadagnato?".
Torna su