Sei modi per perdere ai giochi da tavolo

di
perdere-ai-giochi
@Michalis Famelis

Lasciate stare la morra cinese: quanto siete forti ai giochi da tavolo? Siete bravini o siete dei vincitori nati?

Se vi fregiate di una certa imbattibilità, probabilmente non sapete che chi perde è sempre più simpatico di chi domina ogni partita.

Eppure ci sono delle volte che proprio non si riesce a perdere, a prescindere da quanto impegno ci si metta e da quanto si giochi male.

Ma non disperate! Oggi sono qui per spiegarvi per filo e per segno (con tanto di esempi) come uscire sempre sconfitti. Potrete ringraziarmi quando avrete guadagnato un sacco di amici.

Vai al 1° modo per perdere ai giochi da tavolo

Segnala un errore

Matematico, scrittore e cantante dilettante, ha lavorato come Quality Assurance tester per Crytek Budapest e coltiva l'aspirazione di assurgere all'agognato titolo di Game Designer. Parla di tutto, con tutti, il difficile è farlo stare zitto.

1 Comment

  1. Molto divertente l’articolo! Con gli Scacchi però farei un’eccezione: l’unica strategia che mi sentirei di condividere per perdere è la quarta, dato che un gioco fatto di stupefacenti colpi tattici non è adatto al mio stile, preferendovi l’efficace gioco posizionale, costituito dall’accumulazione di piccoli vantaggi strategici.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

Gimme5, qualche domanda a chi la usa

Una raffica di domande a uno studente che usa Gimme5 per i suoi piccoli investimenti: "Chi sei? Quanto usi questa app? Quanto ci hai guadagnato?".
Cosa facciamo Le Nius informazione

Cose che cambiano a Le Nius

Il post in cui condividiamo le nuove linee che sono alla base di ciò che proponiamo su Le Nius: ci occupiamo soprattutto di temi sociali e vogliamo farlo con la partecipazione dei nostri lettori e lettrici.
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: