MoVimento 5 stelle: un fenomeno contemporaneo

di

5stellebolognaIl MoVimento 5 stelle è una strana forma di politica che nessuno sembra avere ancora inquadrato bene.

In effetti già dal nome non è facile decifrarlo: cosa sono quelle 5 stelle? Perché chiamarsi come un hotel di lusso? E quella V maiuscola? V per Vendetta o che altro?

Al di là dell’ironia tutti sembrano presi più che altro dall’ansia di denigrarlo o esaltarlo, e pochi sono finora i tentativi di analizzarlo. Pochi soprattutto rispetto alla portata del MoVimento, attore ormai di primo piano nella scena politica italiana.

Proviamo qui a fare qualche sforzo di comprensione del fenomeno. Una delle caratteristiche principali del MoVimento 5 stelle sembra quella dell’“essere contemporaneamente”:

– è contemporaneamente molto presente sul web e sui territori, combinando in modo strategico online e offline.
– presenta contemporaneamente sviluppati processi di partecipazione orizzontale dal basso e processi decisionali dall’alto (gli “anatemi” di Grillo e Casaleggio).
– Propone un modello pragmatico di superamento della classica frattura destra-sinistra, pescando però in maniera consapevole contemporaneamente dall’immaginario di destra e da quello di sinistra.
– è contemporaneamente dentro e fuori: ora che ha molti rappresentanti in Parlamento e nelle istituzioni locali è entrato nell’élite del Paese, anche se i suoi leader Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio continuano ad agire da fuori.

Naturalmente per completare l’analisi molti altri aspetti meriterebbero attenzione: le figure dei due leader, le strategie comunicative, le caratteristiche degli attivisti e degli elettori, i repertori di azione (Vaffanculo Day, meetup, piattaforme online…), le condizioni socio-politiche del successo del MoVimento 5 stelle alle ultime elezioni politiche.

Tuttavia questa caratteristica del “sia…sia” è stata finora anche la forza del MoVimento, in grado al tempo stesso di mobilitare attivisti e attrarre consensi di massa. Dall’altra parte rappresenta anche un rischio, perché non sempre “essere contemporaneamente” è la strategia migliore.

Ah, le 5 stelle rappresentano i 5 punti chiave della mission iniziale del MoVimento: acqua, ambiente, trasporti, connettività, sviluppo. La V sembra avere effettivamente qualche riferimento anche al film V per Vendetta ma sta anche, ben più prosaicamente, per Vaffanculo.

Foto | Marco Menu

Segnala un errore

Sociologo freelance, lavora come progettista, ricercatore e formatore in ambito sociale. Per Le Nius è responsabile editoriale, autore e formatore. Crede nell'amore e ha una vera passione per i treni. fabio@lenius.it

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

decreto sicurezza bis

Cosa dice il Decreto sicurezza bis

Sanzioni alle Ong, porti chiusi, rimpatri ma anche stretta sulle manifestazioni pubbliche e sportive: cosa prevede il Decreto sicurezza bis?
city plaza atene

City Plaza Atene: l’hotel dei rifugiati che sfida l’Europa

Un hotel abbandonato nel centro di Atene, simbolo della crisi greca, viene occupato da un gruppo di attivisti internazionali e ospita 400 migranti da tutto il mondo. Una straordinaria esperienza di accoglienza dal basso raccontata da Cris, il cuoco cileno della struttura.
tunisia primavera araba

La Tunisia a 5 anni dalla Primavera Araba

Come è cambiata la Tunisia a 5 anni dalle primavere arabe? Le prime elezioni libere, la nuova Costituzione, ma anche attentati, omicidi politici e un’economia che non decolla. Un ritratto appassionato nelle parole di tre cooperanti che vivono nel paese.
Torna su