I migliori hamburger di Milano3 min read

6 Ottobre 2014 Cucina Viaggi Weekend -

I migliori hamburger di Milano3 min read

Reading Time: 3 minutes
migliori hamburger milanoSe durante un viaggio in Nord Italia vi chiedete dove sia possibile mangiare il miglior hamburger a Milano, non disperate: le soluzioni abbondano.

Bentornati negli anni ’80. Gli anni del drive in e dell’invasione americana in tutta la nostra quotidianità, cibo compreso. E Milano, che riesce sempre a captare le mode e i cambiamenti, ha subito intercettato la virata a stelle e strisce in cucina, permettendo lo spuntare di mille locali specializzati in hamburger, ovviamente più o meno rivisitati. Vi proponiamo una selezione dei 10 migliori locali della città in cui soddisfare la vostra fame: sono i migliori hamburger Milano!

I migliori hamburger di Milano: la nostra top 10

Duro e puro. Al 442 Sport Pub potrete fare un’esperienza sociale senza pari: mangiare un hamburger sentendovi come in “Febbre a 90°”. Vi consigliamo questo pub se non vi piace mescolare il sapore del bovino con ingredienti esotici, mescolati in accoppiamenti bizzarri. Ottime anche le patatine. 39448023
442, via Giulio Cesare Procaccini, 61 – tel. 02 39448023 39448023

Tutti qui con me. Al Mercato è un posto molto piccolo. Troppo. Non fai in tempo a pensare la frase “Quasi quasi vado Al Mercato e mi mangio un hamburger”, che il locale è già pieno. Ma a furor di popolo è il posto più apprezzato in città in fatto di panini americani, anche grazie agli accostamenti con marmellata di jalapeño, salsa verde, hummus, bacon, avocado, cheddar, gruyère, brie, chèvre, suisse, zola, fontina, foie gras.
Al Mercato, via Sant’Eufemia, 16 – tel. 02 87237167

Hamburger tecnologico. All’Ham Holy Burger il panino lo devi ordinare con l’iPad. Poi la tecnologia si ferma e lascia spazio alla tradizione: carne di fassona piemontese, provolone Auricchio Scorza Nera, Prosciutto di Parma e molto altro. Vasta scelta anche per vegetariani e per gli appassionati di carne di maiale.
Ham Holy Burger, via Palermo, 15 – tel. 02 36706382

Viva il fois gras! Burratina e porro qui vengono accostati all’hamburger senza paura di sbagliare, per non parlare del fois gras, inserito con audacia: e infatti il loro panino è davvero Fatto bene.
Fatto Bene, via Vincenzo Monti, 56 – tel.  02 45471824

L’onda australiana. Carne di angus, pollo, agnello e patatine fritte con salsa fatta in casa, il tutto condito da un’ottima gestione australiana. Fare un salto al Bruger Wave vi darà la possibilità di scegliere tra sette, e dico sette, hamburger di Black Angus, sei di pollo, due di agnello e tre vegetariani.
Burger Wave, via A. Sforza, 47 – tel. 02 36560461

Fashion Burger. Al Café Trussardi l’hamburger che riceverete nel piatto non è solo bello, ma anche molto buono. E caro, dannatamente caro: per un panino vi chiederanno 24 euro, ma li vale tutti. Ottime anche le chips.
Café Trussardi, piazza della Scala, 5 – tel. 02 80688201

Hamburger di periferia. Giuseppe Zen non ha avuto paura di aprire il suo locale lontano dal centro e ci ha visto giusto: Mangiari di strada offre un panino talmente buono da non temere alcuna distanza. Da abbinare al Super Hot Dog per fare un’esperienza a 360° dello street food di qualità.
Mangiari di strada, via Lorenteggio, 269 – tel. 02 4150556

Hamburger Kosher. Denzel è un locale dove il piatto tradizionale americano più noto al mondo viene realizzato rispettando le leggi della Torah: per questo non troverete formaggio nell’hamburger e, nonostante questo, potrete assaggiare un panino di altissimo livello.
Denzel, via Washington, 9 – tel. 02 485 19326

Al galoppo! Al Burbee l’hamburger sposa la sua ricetta con diverse carni, tra cui quella di cavallo. Ovviamente potrete gustare il classico panino a base di angus irlandese, quello vegetariano o l’Exotic con cheddar, melanzane e avocado.
Burbee: Artisanal burger & beer, via Castelmorrone, 7 – tel. 02 70103567

Brunch con Hamburger. Un po’ caro lo è, ma potrete godere di un hamburger sublime anche appena svegli, inserendo il panino in una colazione continentale con tanto di uova strapazzate e succo d’arancia.
Pandenus, via Tadino, 15 – tel. 02 29528016

CONDIVIDI
Stefania Leo

Stefania nasce nel '82, mentre in Portogallo si dava alle stampe l’allora sconosciuto Il libro dell’inquietudine di Pessoa. Il suo destino sembra essere legato all’editoria: lavora per 10 anni in 4 diverse fucine editoriali. Sin dai tempi dell'università, scrive di libri su vari portali. Ora lavora come web editor freelance, scrive di libri, finanza e lifestyle e, quando è tempo, fa l’olio più buono del mondo.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

TORNA
SU