I migliori dolci di Stoccolma: cosa mangiare e dove

di

Uno degli aspetti che rendono appetibile un soggiorno in Svezia è sicuramente la pasticceria o, meglio, la pasteria. Non che i nostri amici scandinavi propongano chissà quali fantasiosi arzigogoli, ma delle solide certezze che non ci si stanca mai di assaporare.

Stoccolma è la città ideale per assaggiare qualche prelibatezza locale, con le sue pasticcerie, caffetterie e panetterie che spaziano dall’elegante allo spartano, dal tradizionale al bizzarro, dallo swedish all’international.

Abbiamo selezionato per voi quelli che a nostro parere sono i migliori dolci di Stoccolma e i migliori posti per mangiarli.

I migliori dolci di Stoccolma: cosa mangiare

i migliori dolci di stoccolma semla2
@andreasivarsson

La semla. È la regina dei dolci svedesi. Gustosa e sensuale, con quella forma curvosa a spirale ascendente, pare un bacio principesco atteso da tempo nei giardini di Sissi. È una pasta soffice speziata, di solito al cardamomo, e guarnita di pasta di mandorle e panna montata. Una vera goduria. Attenzione: è un tipico dolce pasquale quindi lo trovate solo tra Natale e Pasqua.

i migliori dolci di stoccolma bullar
@andreasivarsson

I bullar, fascinose spirali di pasta soffice soavemente aromatizzata con spezie d’oltremare. Il più assiduo e tradizionale di questi dolcetti è il kanelbulle che, si intuisce, è aromatizzato alla cannella ed è il sapore e l’odore più tipico della Svezia dolciaria. Il kardemummabulle è una variante al cardamomo che personalmente ho trovato eccezionale. Le varianti poi abbondano (vaniglia, pistacchio, pasta di mandorle…) e ciascuna di esse può essere presentata liscia, ricoperta di mandorle o con semi di sesamo.

i migliori dolci di stoccolma paj
@Måns Sandström

I paj, ossia le torte. Anche qui possiamo spaziare (sempre senza esagerare con la fantasia che sennò poi ci fa male) ma, piuttosto che sulla classica torta di mele (appelpaj) andrei sulle più locali torte al rabarbaro (rabarberpaj) o ai frutti di bosco (blåbӓrpaj, ai mirtilli, e hallonpaj, ai lamponi).

 

I migliori dolci di Stoccolma: dove mangiarli

Durante il vostro soggiorno nella magica capitale svedese sbizzarritevi a cercare il posto che più fa per voi, sapendo che a Stoccolma la scelta di certo non vi mancherà. Fate attenzione però agli orari di apertura (o, meglio, di chiusura). Soprattutto nel weekend i locali tendono ad aprire tardi (dopo le 10-11) e chiudere molto presto (tra le 15 e le 17).
Detto questo, ecco 5 indirizzi imperdibili per gustare i migliori dolci di Stoccolma:

i migliori dolci di stoccolma vetekatten
@cityfinder.se

Vete Katten: semplicemente, il top. Non preoccupatevi se lo trovate in molte guide turistiche, è frequentato anche dai locali, e il motivo è uno solo: è buonissimo. Fino a prova contraria, Vete Katten è la caffetteria dove si mangia la migliore semla del mondo. Pensateci quando sarete seduti a gustarla con un caffè.

Nome: Vete Katten
Tipologia: Konditori
Specialità: Semla
Indirizzo: Kungsgatan 55 | Metro: T-Centralen o Hotorget

i migliori dolci di stoccolma fabrique
@Fabrique facebook

Fabrique: i migliori dolci di Stoccolma spesso si trovano dai fornai. Bene o male qualsiasi fornaio incontriate sulla vostra strada (anche se non sono così numerosi) va bene. Fabrique è una catena di fornai fighetta ma eccellente, che trovate un po’ in tutta la città. Qui punterei sui bullar, in particolare su quello al cardamomo, che ho trovato favoloso. Uno dei punti vendita migliori è quello di Odenplan, che offre anche un carinissimo soppalco minimalista dove assaggiare i dolci appena acquistati sorseggiando l’immancabile caffè.

Nome: Fabrique
Tipologia: Fornaio
Specialità: Kardemummabulle
Indirizzo: Odengatan 77 | Metro: Odenplan

i migliori dolci di stoccolma chic
@chic facebook

Chic: in generale quando vedete una scritta “konditori” andate sul sicuro, sono le pasticcerie e la qualità media è molto alta. Ho scelto questa perché è a Mariatorget, una delle zone a più alta concentrazione di caffetterie e pasticcerie, oltre che una zona piacevolissima dove passeggiare dopo esservi rimpinzati per bene. Qui ho provato un ottimo rabarberpaj, ma a occhio direi che tutta l’offerta è validissima. Una nota di colore inutile: è dall’interno di questa konditori che sto scrivendo questo articolo.

Nome: Chic
Tipologia: Konditori
Specialità: Rabarberpaj
Indirizzo: Swedenborgsgatan 1 | Metro: Mariatorget

i migliori dolci di stoccolma saturnus
@saturnus facebook

Saturnus: questo locale è famoso per la sua gigantesca kanelbulle, dunque puntate su questa. Non l’ho segnalato tanto per la qualità dei dolci (inferiore rispetto a molti fornai e konditori) quanto per l’atmosfera: al Saturnus addenterete la vostra kanelbulle leggendo il Guardian o Le Figaro in un ambiente da Parigi di inizio novecento. Inoltre si trova a Östermalm, zona che vi esorto ad esplorare per digerire quella bomba di dolce che vi siete appena sparati.

Nome: Saturnus
Tipologia: Caffè
Specialità: Kanelbulle
Indirizzo: Eriksbergsgatan 6 | Metro: Östermalmstorg

i migliori dolci di stoccolma andersson
@sockerbagaren facebook

Sockerbagare Andersson: concedetemi infine una divagazione nel popolare. Andersson è un fornaio specializzato in dolci, che sono buoni, ma non eccelsi. Allora perché segnalarlo in una guida su i migliori dolci di Stoccolma? Perché costa poco ed ha l’aspetto del fornaio sotto casa che, senza troppe pretese, ti permette di assaggiare una dignitosissima vaniljbulle a 10 corone. Cioè 1 euro e qualche spiccio, il che è un’impresa a Stoccolma. Il posto è semplice e carino, ti ci puoi anche sedere a sorseggiare un caffè, ed è in una bellissima zona della città. Qui non andrei su cose sofisticate tipo la semla ma punterei dritto su tutte le bullar che vedete. Costa la metà degli altri posti, quindi perché non approfittarne? Viva Andersson, il fornaio del popolo!

Nome: Sockerbagare Andersson
Tipologia: Fornaio
Specialità: Vaniljbulle
Indirizzo: Hantverkargatan 28 | Metro: Rådhuset

Piccolo premio per chi è arrivato in fondo: non saranno dolci svedesi, ma le baklava del Babel Deli Cafè, a Hornstull, sono spettacolari!

Segnala un errore

Sociologo freelance, lavora come progettista, ricercatore e formatore in ambito sociale. Per Le Nius è responsabile editoriale, autore e formatore. Crede nell'amore e ha una vera passione per i treni. fabio@lenius.it

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

Cosa facciamo Le Nius informazione

Cose che cambiano a Le Nius

Il post in cui condividiamo le nuove linee che sono alla base di ciò che proponiamo su Le Nius: ci occupiamo soprattutto di temi sociali e vogliamo farlo con la partecipazione dei nostri lettori e lettrici.
Torna su