La Cattivissima Minion Rush

di

Minion

Tutti odiano quel dannato momento in cui si aprono gli occhi dopo una notte, sembrata troppo lunga, e si accorgono d’essere in ritardo di un’ora buona per un appuntamento preso mesi prima. Cosa bisogna fare in questi momenti, se non correreeeeee? Nel caso non si fosse molto in forma per una corsetta o ci mancasse la sagacia per evitare gli ostacoli, potremmo impararne dai Minion, i simpatici “aiutanti” (o meglio: cavie) di Gru: il protagonista del film d’animazione Cattivissimo me 2.

Cattivissimo Me: Minion Rush è, come ci suggerisce la traduzione, la corsa degli egoisti omini gialli che per diventare “Minion dell’anno” andranno (quasi) sempre incontro ad una fine. Non proprio piacevole.

Il gioco è molto semplice, consiste infatti nel sopravvivere il più a lungo possibile in una corsa infinita piena di ostacoli che si svolge in 5 ambientazioni: il laboratorio di Gru, la zona residenziale, il laboratorio di El Macho, la spiaggia dei Minion e il centro commerciale.
Pozione XXL
Ottenere punteggi alti è inizialmente difficile poiché il moltiplicatore di punteggio (chiamato “bonus cattivissimo“) iniziale è minimo: solamente correndo e svolgendo “missioni”, suggeriteci da alcuni personaggi del cartone, potremo incrementarlo. Durante la corsa avremo però l’opportunità di aumentare il moltiplicatore per la durata della singola giocata andando a sbattere violentemente contro altri Minion che incontreremo lungo il percorso. Cattivissimi!

Nel nostro viaggio all’interno delle location potremo raccogliere diversi oggetti:

  • il raggio congelante per congelare oggetti e poi romperli, andandoci addosso
  • la pozione XXL che renderà il corridore più grande per schiacciare altri Minion e aumentare il bonus cattivissimo
  • il razzo gru e il pony che consentiranno di percorrere tragitti alternativi cosparsi di banane
  • lo scudo minion che ci proteggerà da ostacoli rotolanti
  • l’aspirabanane

Nuove viteGli oggetti avranno una durata di tempo limitata, estendibile utilizzando le banane, raccolte per la strada, come moneta di scambio nel negozio della app.

Oltre alle banane, per gli acquisti, si possono utilizzare anche i gettoni acquistabili tramite carta di credito o ricavabili nelle gare (con un massimo di 5 al giorno). I gettoni sono anche utili per resuscitare: pagando 5 gettoni alla fine di una corsa (nel momento in cui si morisse una seconda o una terza volta nella stessa gara, il costo in gettoni verrà incrementato).

È inoltre possibile ottenere ulteriori bonus vestendo il simpatico mostriciattolo giallo con costumi che daranno un tocco di classe in più al nostro amichetto.

I comandi son semplici: basterà scorrere il dito nella direzione in cui si vuole spostare il minion in corsa. Solamente in due occasioni (durante gli scivoli e sul pony) bisognerà ruotare il dispositivo a destra e sinistra per far cambiare direzione al piccolo corridore.Banane

Il gioco è reperibile sia per Android che per Apple e in entrambi gli store è gratuito.
È compatibile con prodotti Apple superiori all’iphone 4 e aventi un iOS 5.0.0 o successivi.

Nell’Apple Store ha ricevuto 12.864 votazioni di cui 10.478 a 5 stelle. L’applicazione sviluppata dalla Gameloft ha ottenuto ottime valutazioni anche dagli utenti Android (dove si chiama Cattivissimo Me): su 1.311.090 valutazioni ben 1.053.688 sono a punteggio pieno (per una media voto di 4,6).

Cattivissimo Me: Minion Rush piace poiché presenta una modalità di gioco simile di Temple Run 2 e di Subway Surfers sviluppate in modo migliore con numerose cattivissime varianti.

Se volete un record da battere, il mio è 219.853!

Segnala un errore

Il mio nome arriva da un errore commesso digitando un nick con il mio primo schermo touch. Mi piace viaggiare: conosco bene molte terre di Mario, Final Fantasy, Kingdom Hearts, Pokemon, Fallout, le isole di Monkey Island e tante altre. Sono un tuttologo, ma solo di quello che mi interessa. Ho una vita sociale, ma non è una storia duratura.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

Gimme5, qualche domanda a chi la usa

Una raffica di domande a uno studente che usa Gimme5 per i suoi piccoli investimenti: "Chi sei? Quanto usi questa app? Quanto ci hai guadagnato?".
Torna su