Come preparare l’insalata di avocado, 4 ricette

di

Insalata di avocadoCome cucinare l’avocado?

Dei vari modi per mangiare l’avocado preparare una insalata è quello più saporito e completo per gustarlo. Questo grande frutto di cui abbiamo già  visto le proprietà e i benefici ha un sapore neutro e burroso che ben si presta alle basi di sontuose insalate. Data la sua versatilità basta trovare la combinazione che ci piace di più ed ecco pronto un piatto da sfoggiare in molte occasioni. Le ricette che vi proponiamo per fare una insalata di avocado completa, in realtà, sono facilissime da fare, con ingredienti che tutti hanno in dispensa (formaggio, pomodori, tonno, cous cous…) e sono anche economici.

Trucchi per una buona insalata di avocado

Prima di vedere le quattro ricette per preparare l’ insalata di avocado ricordate che il frutto per essere buono da mangiare deve avere la giusta maturazione. Più ancora del condimento, infatti, è importante la sua maturazione. Se l’avocado è troppo acerbo (quindi molto duro al tatto) il vostro piatto rischierebbe di sapere un po’ di saponetta. Se troppo maturo, oltre ad annerire in più punti e assumere un sapore acidulo, rischiate di fare un guacamole e non una insalata.

Altro aspetto importante è che annerisce facilmente per cui qualche goccia di limone o lime vi eviterà (in caso vogliate preparare l’insalata in anticipo) un cattivo e poco appetitoso colore grigiastro.

Guardate qui per vedere gli altri trucchi per mangiare correttamente un avocado.

insalata di avocado

Insalata di avocado e formaggio

Porzioni: 1/2 avocado grande a persona

  • 1 avocado maturo da poter essere facilmente scavato con il cucchiaino
  • burro a piacere o olio EVO
  • formaggio di tipo stagionato, come il cheddar cheese o il formaggio svizzero, in cubetti piccoli
  • sale e pepe q.b.
  • 1 cucchiaino di paprica dolce

Preparazione

Prendete il vostro avocado e non sbucciatelo ma tagliatelo in lungo a metà. Eliminate il seme, prendete l’avocato e scavatelo ponendo il ripieno in una ciotola e facendo attenzione a non rompere il guscio-pelle esterno. Farà da ciotolina. Mescolate la polpa di avocado con due gocce di limone, il sale e l’olio, il pepe nero e il formaggio. Riempite di nuovo l’avocado e spolverate con paprica dolce.

Consumazione: si mangia freddo con forchetta e naturalmente un accompagnamento ideale potrebbe essere una tortillas di mais bianco o del pane integrale.

insalata di avocado
@Jules

Insalata di avocado (arrostito) e cous cous

  • 1 avocado
  • 1/2 tazza di couscous
  • 1/4 cipolla rossa e in cubetti
  • Succo di limone
  • Olio di oliva
  • 2 manciate di insalata mista

Riscaldare il forno e arrostire l’avocado tagliato in quattro quarti, senza il nocciolo e senza la pelle. Spruzzarlo con dell’olio, sale e pepe e cuocerlo per 15 minuti a 200 gradi.

Preparare il cous cous (cuocerlo secondo le istruzioni riportate sulla confezione), mescolarlo con la cipolla e l’olio una volta freddo. Quando è pronto l’avocado, mescolare il cous cous con l’insalata e aggiungere l’avocado in fettine. A parte, mescolare un cucchiaio abbondante di succo di limone con uno abbondante di olio di oliva e condire il tutto. Questa ricetta è tratta da The Stone soup.

insalata di avocado

Insalata di avocado e tonno

Porzioni suggerite: 1/2 avocado grande a persona

  • 1 avocado maturo e facile da scavare
  • un cucchiaio di olio EVO o di sesamo
  • 40 grammi di tonno al naturale
  • Semi di sesamo misti
  • sale e pepe q.b.
  • Maionese (opzionale)
  • Cipolla rossa fresca (opzionale)

Preparazione

Prendete il vostro avocado e non sbucciatelo ma tagliatelo in lungo a metà. Togliete il seme centrale. Scolate il tonno, conditelo con sale, olio e semi di sesamo e riempite con esso le vostre metà di avocado. In alternativa, avocado e tonno sono ottimi condimenti per la pasta. A piacere potete aggiungere della maionese per condire il tonno e aggiungere della cipolla in cubetti.

insalata di avocado

Insalata di avocado e quinoa

  • 1 avocado sodo da affettare
  • olio extra vergine di oliva
  • 60 grammi di quinoa precotta (guarda qui come cuocerla)
  • sale e pepe q.b.
  • Cipolla di Tropea (a piacere)
  • 2 pomodori medi maturi
  • Prezzemolo
  • Limone o lime spremuto (q.b.)

Preparazione
Mescolare in una ciotola la quinoa precotta, con il pomodoro e la cipolla a cubetti. Condirla con olio, sale, pepe e prezzemolo fresco. Sbucciare e tagliare l’avocado in fettine sottili e aggiungerlo all’insalata con qualche goccia di limone. Lasciate riposare l’insalata per qualche minuto prima di gustarla.

Segnala un errore

Dottoranda, indologa e foodlover. Approda al blogging nel 2011 con Ravanello Rosa Pallido e realizza meglio che l'ossessione per il cibo è ovunque. Si occupa di studiare il ruolo delle tradizioni culturali nei processi di sviluppo socio-economico. Vivrebbe in viaggio e freme per le partenze e la curiosità. [email protected]

2 Comments

    • Grazie Luca, io devo dire che l’abbinamento avocado maturo e pesce, tonno, gamberi o salmone appena scottato è uno dei miei preferiti, se hai dei suggerimenti facili su come mangiare l’avocado scriviceli!

Commenta

Ultimi

diete alimentari

Quante credenze o diete alimentari conoscete?

Mangiare solo a chilometro (quasi) zero è tipico dell'ultimo trend alimentare conosciuto come 'locavorismo'. Non mangiare maiale ma locuste sì, è una proposta della dieta biblica. I pollotariani escludono tutta la carne tranne quella di volatili. E il respirianesimo? Piccolo glossario di alcune di quelle che conosciamo anche noi.
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: