Il Mistero dell’Abbazia

di

Una famosa abbazia dell’ordine degli Ospitalieri di Gerusalemme costituisce una tappa sul cammino di San Giacomo. Presso questo luogo di preghiera i pellegrini possono trovar riposo e protezione dal gelido inverno e dai briganti. È qui che avete deciso di fermarvi, insieme a molta altra gente.

Tuttavia la serenità di questo luogo isolato dal mondo viene turbata dal ritrovamento del corpo senza vita di frate Aristide. Pare che sia stato assassinato… Per questo motivo, l’abate decide che nessuno potrà lasciare l’abbazia finché non verrà scoperto il colpevole. Avete tutti fretta di rimettervi in cammino, ma per farlo dovrete gettar luce sul mistero dell’abbazia.

Tabellone

Ogni investigatore, interrogando gli occupanti del monastero, cerca con cura indizi nei vari edifici che compongono l’abbazia, nel tentativo di scoprire le caratteristiche (ordine, rango, cappuccio, viso e stazza) del colpevole e infine svelarne l’identità.

I giocatori, al termine della partita, accumuleranno punti per ogni caratteristica giusta svelata e scoprendo il nome del colpevole. Coloro che avranno fatto rivelazioni o accuse errate perderanno punti. Il giocatore che ottiene il punteggio più elevato è il vincitore. Generalmente, ma non sempre, si tratta di chi ha scoperto il colpevole.

Il Mistero dell’Abbazia è un gioco godibile, cui dedicare un’ora e mezza di divertimento e di indagine serrata. È estremamente stimolante e frizzante l’idea di cercare di scoprire dagli altri i loro sospetti tramite domande, dialoghi e rivelazioni.

Meccaniche: 3/5
Longevità: 3/5
Divertimento: 4/5
Materiali: 3/5
Globale: 3,5/5

Giocatori | 3-6
Durata | 2 ore
Età consigliata | 10+

Anno di pubblicazione |1995
Creatori | Bruno Faidutti, Serge Laget
Casa di produzione | Multisim, Days of Wonder, KDS distribuzione, Idea Edizioni

Voto medio Board Game Geek | 6,5
Voto medio Tana dei Goblin | 6,5


Immagini | Fringer

Segnala un errore

Ambientalista, ingegnere, padre, marito, giocatore di ruolo incallito, adoratore di tutto ciò che è “Nuvole Parlanti” e Gioco. Questa è la sintesi del mio piccolo-grande mondo interiore. Sono un lettore compulsivo di sci-fi perché la realtà mi annoia. Scrivo storielle e favole per evitare che le idee e le storie scappino via, dopo aver dato un’occhiata al caos “ordinato” della mia mente! Per LeNiùs mi divertirò a lanciarvi idee e proposte inerenti al mondo del Gioco.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

Gimme5, qualche domanda a chi la usa

Una raffica di domande a uno studente che usa Gimme5 per i suoi piccoli investimenti: "Chi sei? Quanto usi questa app? Quanto ci hai guadagnato?".
Torna su