Idee per ottimizzare lo spazio in casa

di

Il cambio di stagione, il rientro dalle vacanze estive, la ripresa del lavoro e l’autunno portano, per alcuni, anche delle novità in casa. Traslochi, cambiamenti impellenti o semplici miglioramenti. Per questo motivo ho pensato di condividere con voi alcune idee per ottimizzare lo spazio in casa e massimizzare gli angoli dei nostri mini appartamenti.

Lo spazio, o la sua mancanza, sono sempre più un problema, soprattutto per chi vive nelle grandi città. Come si fa a rendere abitabile e confortevole un mini appartamento o monolocale?

Ci eravamo abituati a vivere in stanze e locali abbondanti, nelle case dei nostri famigliari. E oggi ci ritroviamo a fare a botte con una scarpiera della profondità di 1o cm e mezzo, in cui non si riesce a infilare più di 4 paia di scarpe e che proprio non vuole entrare in quell’angolo tra l’ingresso e il bagno. Unico punto, oltre il balconcino ahimè, dove potremmo posizionarla.

Architetti geniali e interior designer però sono stati in grado di sviluppare idee per ottimizzare lo spazio che possono fare al caso nostro. In particolare di quelli che, come me, almeno una volta si sono seduti sul letto affranti pensando: “ma queste scarpe quando le ho comprate?!”.

Molti esperti nei loro progetti utilizzano le altezze e creano spazi multipli, con sezioni che sono spostabili o trasformabili, a seconda dell’uso e dell’ambiente in cui ci troviamo.

Partiamo dagli armadi. Se dal vostro armadio emergono capi che non solo non ricordavate di avere ma che sono pure tornati di moda e quindi non potete assolutamente dare via, allora dovrete essere degli abili giocatori di Tetris e imparare a incastrare bene le ante dove non è ancora arrivato l’occhio umano.

Nel sottoscala, per esempio. In caso abbiate un mono-loft sufficientemente alto, sfruttate la scala, come in questa soluzione che riporto in foto. Oppure sfruttate i muri stessi, ricavando degli armadi nello spessore del muro.

idee per ottimizzare lo spazio
@ Arredamenti Mama/Homify.it

Più piccoli sono gli spazi, più sono necessari colori chiari e luminosità per dare la parvenza di maggior respirabilità e apertura. Almeno nell’ambiente principale. Guardate questa soluzione dai toni naturali che mi piace molto e mi raccomando ricordatevi che i tavoli migliori, in questi casi, sono a ribaltina, oppure apribili.

idee per ottimizzare lo spazio
@RCFZero/Homify.it

Le cucine fungono ormai anche da salotti: l’open space è diventato una moda forzata, relativa ai metri quadri che possiamo permetterci di acquistare in città o di affittare. Ma io credo che sia anche giusto che ci sia un costante e continuo rimando tra la zona relax e quella dedicata al cibo. In fondo, molta della nostra vita è dedicata al cibo e, se lo spazio permette la compagnia meglio poterne godere direttamente, che non doversi muovere da una stanza chiusa all’altra.

Pensate poi a come possono essere piccoli gli spazi dedicati ai bagni. E qui, ci torna di nuovo utile sfruttare le altezze e i muri, ricavando nicchie. In questo progetto sono inserite delle piccole mensole e il mobiletto con il lavabo direttamente nel muro. Ottima idea salva spazio.

idee per ottimizzare lo spazio
@Architetti Modern/Homify.it

Dimenticavo: gli angoli!

“Usa i tuoi angoli” deve essere il vostro mantra per una buona ottimizzazione degli spazi, con scaffali e piccoli mobiletti. Magari in toni neutri per non appesantire. Saranno la salvezza di quel numero imprecisato di ricettari che vi ha regalato vostra zia, che di tanto in tanto viene a farvi visita e ama vederli esposti.

Se ce la possiamo fare in 28mq non possiamo non farcela in 35 o 40, basta solo studiare gli spazi insieme ad un esperto.

idee per ottimizzare lo spazio
@ Beriot Bernardini/Homify.it

E voi in che modo ottimizzate gli spazi dei vostri appartamenti?

Segnala un errore

Tags:

Antropologa e progettista, a Le Nius è coordinatrice, formatrice e social media manager. Studia il ruolo dei patrimoni culturali per lo sviluppo sostenibile, si interessa di antropologia dei media, è consulente per il terzo settore. info@lenius.it

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

femminilizzazione della professione medica

Arrivano le mediche

Quando una professione si femminilizza stipendi e prestigio calano. Come evitare che succeda per la professione medica, dove nei prossimi 10 anni è previsto un massiccio ricambio di genere?
storia di ivano

Eldorado Argentina | La storia di Ivano

Ivano Badiali, marchigiano, partito dall'Italia nel febbraio del 1952 per raggiungere il padre in Argentina. Vive a Córdoba, dove ha avviato un'impresa di successo. Uno dei milioni di italiani emigrati in Argentina.
il mondo nel 2050

Come sarà il mondo nel 2050?

Quanti saremo sulla terra nel 2050? Dove vivremo? Quali paesi e città avranno il maggior numero di abitanti? Quali sfide saremo chiamati ad affrontare?
Torna su