I migliori calibri per la misurazione3 min read

23 Gennaio 2022 Uncategorized -

I migliori calibri per la misurazione3 min read

Reading Time: 3 minutes

Il calibro è uno strumento indispensabile per realizzare diverse misurazioni e di conseguenza è utilizzato in moltissimi ambiti. Il suo uso consente di leggere molto facilmente i valori relativi alla lunghezza e alla larghezza di un determinato oggetto. Inoltre grazie ad un calibro è anche possibile rilevare delle misure altrimenti difficili da ottenere, come ad esempio quelle relative alla distanza tra due punti o alla profondità di un foro.

I calibri presenti in commercio vengono utilizzati tutti nello stesso modo ma presentano delle scale di lettura, ovvero delle risoluzioni, differenti tra loro. Alcune di queste possono essere pari ad un decimo, altre ad un ventesimo, un cinquantesimo o persino un centesimo di millimetro. La scelta dello strumento più adatto alle proprie circostanze dipende ovviamente dalla tipologia di misurazione che una persona intende fare e dalla scala di grandezza di cui avrà bisogno.

Scelta di un calibro

Per acquistare un calibro che abbia un ottimo rapporto qualità prezzo è possibile visitare e-commerce specializzati nel settore. Ad esempio, è possibile trovare il miglior calibro sul sito di Rs, portale di riferimento che ne mette a disposizione numerosi modelli, in modo che l’utente possa individuare quello più adatto all’utilizzo che ne intende fare. I calibri dovrebbero infatti essere strumenti dall’elevata precisione e in grado di avere una buona resistenza grazie a materiali di fabbricazione di prima qualità.

Per la scelta di un calibro può essere molto utile prendere in considerazione i seguenti fattori tecnici:

  • Conversioni metriche e imperiali.
  • Presenza di un display LCD.
  • Materiali di costruzione.
  • Manopola per regolazione.
  • Capacità di misurazione.
  • Funzione di zero mobile.
  • Facilità d’uso.

Le conversioni metriche permettono di ottenere delle letture sia in pollici che in millimetri. Quando in un calibro è presente un display LCD la lettura risulta decisamente più semplificata e di conseguenza questo permette anche di eliminare molti errori nelle lavorazioni, spesso dovuti ad un’errata lettura di valori millesimali. Inoltre i calibri con schermo elettronico sono anche più semplici da utilizzare, in quanto funzionano semplicemente premendo un singolo tasto, dopo aver impostato la misurazione.

Ambiti di utilizzo

Il calibro è uno strumento molto utilizzato, sia a livello professionale per ottenere delle misurazioni molto precise e necessarie per impostare delle lavorazioni, sia per scopi amatoriali nell’ambito del cosiddetto “fai da te”. Solo per citare alcuni esempi, i calibri sono molto utilizzati nelle officine dove vengono effettuati interventi di alta precisione, come quelli fatti su auto, moto e bici di alta gamma. Un buon calibro è indispensabile nei laboratori di vario genere e per la manutenzione elettrica ed elettronica.

Utilizzo dei calibri

Solitamente i manutentori dispongono di più calibri, in modo da utilizzare il modello più appropriato in base alla misurazione che devono fare, in funzione della grandezza dell’oggetto. Prima di acquistare un calibro è sempre molto utile considerare infatti la sua capacità, ovvero la sua graduazione, cioè le unità di misura che è in grado di rilevare. Per oggetti molto piccoli servirà un calibro con una scala di un cinquantesimo o un centesimo di millimetro, mentre per oggetti più grandi una risoluzione pari ad un decimo andrà benissimo.

 

In conclusione quindi i migliori calibri sono quelli più facili da leggere, di conseguenza anche più semplici da utilizzare, e realizzati con buoni materiali resistenti. Una doppia scala di lettura, metrica ed imperiale, può essere molto utile in applicazioni industriali e professionali, dove può capitare di utilizzare strumenti tarati in pollici, mentre solitamente è meno utile nel fai da te.

CONDIVIDI
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

TORNA
SU