Breve guida per visitare le Cinque Terre spendendo poco

di

Come muoversi nelle Cinque Terre spendendo poco

Passiamo ora ai consigli pratici. Il treno è il mezzo più comodo per visitare le Cinque Terre, quindi vedete voi se è anche il migliore per raggiungerle. La macchina in ogni caso non la usereste mai, parcheggiare è un inferno a pagamento! I punti di arrivo strategici sono La Spezia e Levanto, ai lati opposti delle Cinque Terre.

La Cinque Terre Card

Piccola premessa: da poco tempo a questa parte, qualsiasi tratta di treno tra Levanto – La Spezia (ogni paese ha la sua stazione ferroviaria) costa 4 euro, per far una fermata o sei spendete sempre la stessa cifra e contate che sono distanti l’una dall’altra 3 minuti o poco più.

Per dare una parvenza di risparmio, è stata ideata questa carta servizi acquistabile negli Info Point delle stazioni. Importante: informatevi presso le struttura in cui dormite perché possono farvi avere degli sconti. La card ha una durata di uno, due o tre giorni, è da obliterare al primo viaggio ed è utilizzabile fino alla mezzanotte del giorno di scadenza.

È disponibile in due opzioni:
– Cinque Terre Trekking Card: consente l’accesso ai sentieri del Parco Nazionale che collegano i borghi, l’utilizzo del servizio bus ATC all’interno dei paesi, le visite guidate e altro ancora. Il prezzo per gli adulti in alta stagione è 7,50 euro per un giorno, 14,50 per due. Per darvi un’idea, queste sono le lunghezze dei percorsi agibili: Monterosso – Vernazza 3,6 km, Vernazza – Corniglia 3,5 km.
– Cinque Terre Treno MS Card: oltre all’accesso al Parco e agli altri benefici descritti sopra, permette di utilizzare i treni regionali e regionali veloci quante volte volete. Il costo è di 16 euro per un giorno, 29 per due, 41 per tre.

Tenete conto che la coda per acquistare i biglietti, soprattutto nel pomeriggio, può essere vertiginosa. Quindi se non fate la tessera vi consiglio di comprare in anticipo anche i biglietti per le altre tratte. L’App Trenitalia risulta comodissima, ma attenzione ai problemi di rete (io ero spesso sconnessa).

Secondo consiglio spassionato: se fate la tessera di un giorno, organizzatevi in modo da visitare sia Vernazza (perché potete farvi un pezzo di sentiero e vedere una vista spettacolare, altrimenti dovete pagare 7,50 euro di ingresso giornaliero al Parco) sia Corniglia (così potete usufruire gratuitamente del bus ATC che vi porta dalla stazione al borgo ed evitate i 380 scalini).

visitare le Cinque Terre
@claudia dagrada

Trekking senza pagare

Come ho detto tutti i percorsi che collegano i borghi sono a pagamento (i sentieri blu nella cartina che vi daranno), ma ce n’è un’infinità gratis (quelli rossi) più in quota con i quali è possibile visitare le Cinque Terre senza pagare nulla.
Ad esempio il sentiero da Volastra, vicino a Manarola, fino a Corniglia. Stesso discorso per il sentiero che da Soviore sopra Monterosso porta a Reggio e a San Bernardino.
Inoltre, il trekking di 3 km che ho fatto io da Levanto a Monterosso è gratis e pare essere tra i più belli della zona, anche se non è incluso nel Parco Nazionale!

Bus ATC

Si tratta di un servizio pubblico che collega i paesi dell’entroterra e non i famosi borghi tra loro. Il costo del biglietto va in base alla fascia chilometrica. Quello più comune della durata di 60 minuti, acquistato dai rivenditori autorizzati costa 1,50, mentre direttamente sul mezzo ben 2,50. Sul sito web trovate tutte le informazioni.

Bus Explora 5 Terre

Questo servizio offre un approccio panoramico alle Cinque Terre, grazie a un itinerario attraverso le colline. Partendo da La Spezia, i bus permettono di visitare Riomaggiore, Manarola, Volastra, San Bernardino, Corniglia, Vernazza e tutti i Santuari delle Cinque Terre (Monterosso al momento non è raggiungibile per viabilità interrotta). Ci sono diverse tipologie di biglietti, quello giornaliero costa 22 euro.

Battello

Ci sono corse giornaliere che collegano i borghi tra loro e varie località (tranne Corniglia che non dà direttamente sul mare), tra cui ad esempio Portovenere per chi volesse spingersi oltre le Cinque Terre. Cliccate cui per trovare tutte le info.

Segnala un errore

Giornalista per scelta, viaggiatrice zaino in spalla per dipendenza, cinefila e cinofila per passione, tento continuamente di cogliere l'attimo con la macchina fotografica. Milanese quasi purosangue, appena posso scappo dalla mia città per raggiungere paesi con un fuso orario di almeno 6 ore. Occupazione preferita? Riversare nel mio blog di vagabonda solitaria (www.prontechesiviaggia.com) tutte, ma proprio tutte, le mie passioni.

2 Comments

  1. Il biglietto da 4 euro x ogni tratta ha validità di 75 minuti dalla convalida ( NON PIU’ 4 ORE…)

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

turismo in usa

Trend del turismo in USA all’era di Trump: West o East Coast?

Qualche cambiamento negli Stati Uniti di Trump si avverte anche a livello turistico, con un trend di crescita del turismo internazionale debole. Come è cambiato il turismo internazionale in USA? Quanti europei hanno scelto gli USA per le loro vacanze? E per quali mete?
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: