Fantacalcio: Immobile stop, chance Tevez-Toni per il trono dei bomber

di
@Profilo Twitter di Ciro Immobile
@Profilo Twitter di Ciro Immobile

L’ultima partita di campionato sarà la vetrina degli illustri sconosciuti. Chi durante l’anno è stato un “desaparecido” nei voti del Fantacalcio avrà l’occasione di rifarsi per un week-end. Solo le squadre impegnate nella conquista del sesto posto (Torino, Parma, Milan e Verona) daranno spazio ai migliori, per tutti gli altri è pronta la passerella.

Tra i granata mancherà la stella, Ciro Immobile, appiedato dal giudice sportivo. Fermo a 22 gol, assisterà dalla tv all’assalto di Toni e Tevez al suo trono dei bomber. Entrambi saranno in campo, l’azzurro per rimpolpare le flebili speranze dei veneti in chiave Europa League, l’argentino per la classifica cannonieri e l’assalto della Juventus al record di punti. Per il Toro c’è un ostacolo in più: Giuseppe Rossi, dopo alcuni scampoli di gara, potrebbe partire dall’inizio.

Salirà anche il minutaggio di El Shaarawy, che non ha fatto in tempo a tornare in forma in vista del Brasile. Seedorf spera in Balotelli e nella pancia piena del Sassuolo, appena salvatosi dal baratro della B. Di Francesco, però, dovrebbe far riposare il solo Floro Flores.

A Marassi, invece, non ci sarà lo squalificato Gilardino, che lascerà a Totti il compito di farsi rimpiangere da Prandelli dopo le convocazioni.

In programma al Bentegodi di Verona l’ultima partita da calciatore per Javier Zanetti, giocatore dagli scarsi bonus ma ottimo “regolarista”, una garanzia per chi ha già in squadra dei possibili marcatori e non vuole rischiare. Insieme al capitano argentino saranno in campo diverse seconde linee, nell’Inter (con Milito ai saluti) e nel Chievo. Il “Principe”, che pure quest’anno ha segnato solo due gol e nella stessa partita, mancherà molto a chi ha costruito su di lui le proprie fortune in questo gioco.

@καρλο [ AKA Gilyo]
@καρλο [ AKA Gilyo]
Da decifrare il futuro di Totò Di Natale, che proprio nel finale di campionato ha “aggiustato” la sua media realizzativa tornando a cifre a lui più consone. Come Milito, potrebbe mancare molto a chi non lo avrà più. Di fronte a lui Okaka, nome tra i più interessanti per l’asta estiva dell’anno prossimo.

Consigli per il week-end:

Portiere: Mirante (Parma); il Livorno è già retrocesso, i gialloblu sono motivatissimi. Domenica di potenziale relax e se anche non fosse ha una convocazione in Brasile da strappare a Perin o Sirigu.

Difensore: Zanetti (Inter); consiglio d’obbligo. E’ all’ultima partita da calciatore, a Verona. Non è escluso che si provi a farlo segnare.

Centrocampista: Izco (Catania); nel retrocesso Catania è stato uno degli ultimi a mollare. Al Massimino, contro l’Atalanta, per la gara dell’orgoglio.

Attaccante: Zapata (Napoli); sembra arrivato il momento delle “sue” partite. E’ acerbo, ma anche molto forte fisicamente e in relazione allo spazio avuto i suoi gol li ha fatti.

Segnala un errore

Realizzatore di sogni parzialmente mancato, giornalista sportivo riuscito. Segno che qualcosa è andato per il verso giusto, dai venti in poi. Sostenitore convinto della necessità di pensare e divulgare, meglio se in un pub, peggio se in discoteca. Scrittore per diletto, con la fortuna di vivere del mio lavoro.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

Cosa facciamo Le Nius informazione

Cose che cambiano a Le Nius

Il post in cui condividiamo le nuove linee che sono alla base di ciò che proponiamo su Le Nius: ci occupiamo soprattutto di temi sociali e vogliamo farlo con la partecipazione dei nostri lettori e lettrici.
vox 2 box ep 52

Vox 2 Box – Episodio 52 (2×22): Der Kommissioner

L'episodio numero 52 di Vox 2 Box si tuffa nel mondo delle elezioni FIGC con l'ospite Fulvio Paglialunga, scrittore e giornalista, uno dei maggiori esperti delle dinamiche della politica sportiva in Italia.
Torna su