Fantacalcio: Cuadrado come un bomber, Toni è un caso

di
@calciostreaming
@calciostreaming

Non solo il Verona, ma anche molti tecnici del Fantacalcio, si sono scagliati ieri contro la decisione della Lega Calcio di non assegnare a Toni il secondo gol nella partita contro il Catania. Una doppietta che sembrava scritta, un passo ulteriore nella lotta a tre con Immobile e Tevez (che hanno risposto colpo su colpo) per il titolo di capocannoniere. Il centravanti si è arrabbiato con Mandorlini per averlo tolto dal campo, eliminando una ghiotta occasione per segnare una volta ancora. Non sapeva ancora, al momento del cambio, che i suoi gol finiti nel tabellino non ammontavano più a due. L’unica doppietta della giornata resta quindi quella di Cuadrado, mattatore a Bologna contro una difesa in disarmo. Per voti, gol e assist il colombiano (che Montella schiera praticamente sulla linea degli attaccanti) equivale a un bomber.

Chi segna molto meno, tanto da essere alla prima marcatura con il Genoa, è Paolo De Ceglie. Nemmeno il tempo di godersi la gioia per la rete all’Atalanta e l’esterno rossoblu ha dovuto dichiarare chiusa la sua stagione, con grosse ripercussioni sulla prossima a causa di un serio infortunio. All’ex bianconero si uniscono in difesa l’attuale compagno di squadra Perin, che ha parato un rigore, e quello di un tempo Lichsteiner. Lo svizzero, pur a gara in corso, non ha mancato l’appuntamento con il passaggio vincente a Llorente. Assist e presenza nei Top 11 anche per Maksimovic.

@Mauricio Macri
@Mauricio Macri

Juventus e Torino sono presenti anche a centrocampo con Marchisio e El Kaddouri, al fianco del già citato Cuadrado e di Pjanic. Strepitoso il gol siglato contro il Milan, un pezzo di bravura che conferma la crescita del giocatore bosniaco a livello di continuità, l’arma migliore per essere un giocatore da Fantacalcio.

In avanti, oltre a Toni, figura una novità come “Juanito” Gomez e un onnipresente Tevez. Causa turnover e acciacchi fisici l’argentino mancava da qualche tempo. Troppo, per i suoi standard.

Formazione della settimana (3-4-3): Perin (Genoa); De Ceglie (Genoa), Lichsteiner (Juventus), Maksimovic (Torino); Pjanic (Roma), Cuadrado (Fiorentina), Marchisio (Juventus), El Kaddouri (Torino); Gomez (Verona), Toni (Verona), Tevez (Juventus).

Segnala un errore

Realizzatore di sogni parzialmente mancato, giornalista sportivo riuscito. Segno che qualcosa è andato per il verso giusto, dai venti in poi. Sostenitore convinto della necessità di pensare e divulgare, meglio se in un pub, peggio se in discoteca. Scrittore per diletto, con la fortuna di vivere del mio lavoro.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

Torna su