Fantacalcio: Berardi da impazzire, tris Juventus

di
@aminxs
@aminxs

Domenico Berardi è l’uomo copertina dell’ultima giornata del girone d’andata. Gongola chi l’ha preso al Fantacalcio dopo l’ottima annata in Serie B, puntando su un diciannovenne che non finisce di stupire. Nessuno aveva mai segnato quattro gol in una sola gara al Milan, gente come Milito si è fermata a tre. L’attaccante del Sassuolo è destinato a scatenare aste nelle prossime estati.

La giornata dei cannonieri vede in prima linea anche Eder e Llorente, autori di una doppietta che lascia fuori anche Amauri, sbloccatosi definitivamente dopo la rete di una settimana fa. Continua ad essere determinante l’apporto di Mertens al Napoli, mentre torna a far parlare di sé Claudio Marchisio, ai margini della Juventus dopo l’esplosione di Pogba. Bene anche Riccardo Montolivo, entrato a Sassuolo a partita in corso e tra i più attivi nel cercare il pareggio nel finale di gara.

La Juventus piazza un giocatore in ogni reparto, difesa compresa, grazie all’apporto di Lichsteiner. Un gol e due assist per lo svizzero, in rete anche l’altro esterno destro che sta dominando il campionato, il giallorosso Maicon. Ormai una consuetudine la presenza di Benatia, mentre Gastaldello strappa il +3 e una maglia nella formazione tipo. I migliori portieri della settimana arrivano da Torino-Fiorentina. Quasi un pari merito tra Padelli e Neto, in una gara in cui non hanno brillato le punte (anche per questo la Fiorentina sta per annunciare l’arrivo di Matri).

Formazione della settimana (4-3-3): Padelli (Torino): Lichsteiner (Juventus), Maicon (Roma), Gastaldello (Sampdoria), Benatia (Roma); Marchisio (Juventus), Montolivo (Milan), Mertens (Napoli); Eder (Sampdoria), Berardi (Sassuolo), Llorente (Juventus).

Segnala un errore

Realizzatore di sogni parzialmente mancato, giornalista sportivo riuscito. Segno che qualcosa è andato per il verso giusto, dai venti in poi. Sostenitore convinto della necessità di pensare e divulgare, meglio se in un pub, peggio se in discoteca. Scrittore per diletto, con la fortuna di vivere del mio lavoro.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

Torna su