Empatia a scoppio ritardato1 min read

15 Ottobre 2014 Opinionismi -

Empatia a scoppio ritardato1 min read

Reading Time: < 1 minute

“I figli non ti cambiano la vita, se non vuoi fartela cambiare” mi dicevano. Adesso sono diventati genitori anche loro e pare che il mondo sia lì lì per implodere. “Non puoi capire” mi dicono. Sucate.

CONDIVIDI
L'Opinionista

Nasco anziana, per attitudine ed interessi: faccio la spesa la mattina, dico quello penso, sono teledipendente, regalo biscotti e nel portamonete non ho mai più di dieci euro. In moneta. Ho studiato lingue morte sperando di diventare medium. Mi sono iscritta a Scienze della Comunicazione sperando di imparare a farmi capire. Ho lavorato come organizzatrice di eventi e nel marketing, sognando il giorno in cui avrei potuto stare a casa e fare a maglia. Ho aperto un blog tentando di mettere ordine tra le cose che faccio. Ora sono a casa e i miei due figli mi mantengono giovane, mio malgrado.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

TORNA
SU