Cosa vedere a Milano: 8 luoghi che non troverete nella prima pagina di Google

di

7. Cosa vedere a Milano: San Maurizio al Monastero Maggiore

Cosa vedere a Milano
@Carmen Guarino

Interrogando il web su cosa vedere a Milano probabilmente San Maurizio sarà tra le risposte più gettonate ma merita comunque di essere presente in questa rassegna. Infatti, sul podio di Tripadvisor, con il Duomo e il Cenacolo, tra le attrazioni turistiche da non perdere a Milano, è diventata in breve tempo uno dei biglietti da visita della città all’estero ma inspiegabilmente resta, in patria, sconosciuta ai più. A pochi passi da piazza Cadorna, San Maurizio faceva parte di un più ampio complesso architettonico che è stato parzialmente demolito nella seconda metà dell’Ottocento. Dell’antichissimo monastero rimangono oggi solo il chiostro d’ingresso e fortunatamente la chiesa completamente decorata da affreschi del rinascimento lombardo grazie ai quali San Maurizio al Monastero Maggiore è anche conosciuta come “la Cappella Sistina di Milano”. La chiesa, visitabile grazie alla presenza dei volontari del Touring Club Italiano, è spesso anche location di suggestivi concerti.

Corso Magenta, 13
Ingresso gratuito
Orari di apertura: dal martedì alla domenica dalle ore 9.30 alle 19.30 e giovedì dalle ore 9.30 alle 22.30

Segnala un errore

Nata trenta e rotti anni fa in Lucania, nel 2004 mi sono trasferita a Milano per studiare Economia per l'Arte e la Cultura ma soprattutto perché dicevo che non sarei mai andata oltre Roma. Ho passato i successivi dieci anni a dire che Milano non mi piaceva. Per farmi perdonare ora faccio la volontaria per il TCI e affino l'arte di replicare a chi dice che Milano è brutta. Ho una passione per l'archeologia e quindi per lavoro mi occupo di cose digitali.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

turismo in usa

Trend del turismo in USA all’era di Trump: West o East Coast?

Qualche cambiamento negli Stati Uniti di Trump si avverte anche a livello turistico, con un trend di crescita del turismo internazionale debole. Come è cambiato il turismo internazionale in USA? Quanti europei hanno scelto gli USA per le loro vacanze? E per quali mete?
Torna su