The Legend of Zelda: Breath of the Wild, 5 consigli per iniziare l’avventura

di

consigli zelda breath of the wild

Uno dei giochi di maggior successo, che ha colpito ed attratto praticamente tutti coloro che hanno comprato o anche solo provato il Nintendo Switch, è sicuramente il nuovo titolo della saga “The Legend of Zelda”, Breath of the Wild, uscito recentemente per WiiU e Nintendo Switch.

Ecco alcuni suggerimenti basici per il gioco: vi aiuteranno ad avanzare nelle prime fasi dell’avventura, permettendovi di esplorare al meglio senza morire troppo presto.

Consigli Legend of Zelda: Breath of the Wild

1. Combattere è pericoloso: questo gioco è molto più difficile rispetto agli altri della saga. I nemici vi attaccheranno in massa, colpendovi con attacchi durissimi che potrebbero uccidervi in un sol colpo.

Il miglior modo di affrontarli è quello di preparare ogni situazione di combattimento in anticipo: fate un passo indietro e controllate se ci sono elementi ambientali (quali esplosivi, rocce) che possono essere lanciati da lontano per danneggiare il nemico. Infatti l’arco è il vostro miglior amico: cecchinare nemici dalla lunga distanza permette un successivo scontro diretto più agevole, o perché riducete il numero di nemici o perché li affrontate già feriti.

2. Cucinare: questa nuova addizione del gioco è la principale risorsa per ristabilire la salute. Diversamente da prima, non dovremo andare nei cespugli a cercare dei cuori, ma cucinando a dovere i vari ingredienti.

Raccoglietene più che potete mentre proseguite nell’avventura, e usateli per cucinare in modo oculato, in funzione del numero di cuori massimo che disponete (è futile usare piatti ricchi di carne, che curano fino a 12 cuori, se disponete solo di 4-5 cuori). Inoltre questi cibi possono donare al personaggio un aumento temporaneo alle statistiche.

consigli zelda breath of the wild

3. Esplorate ogni angolo della mappa: in The Legenda of Zelda: Breath of the Wild ci sono un sacco, ma veramente un sacco di eventi ed oggetti interattivi, quali templi, forzieri nascosti, Korok (piccole bestioline verdi e nascoste). Incontrerete molti micro-puzzle da risolvere, come blocchi da spostare o palloncini da scoppiare.

4. Upgrade: nella regione di Hyrule vi imbatterete in diversi templi. Completate ogni tempio che potrete, perché permette di aumentare la salute o la stamina massima, entrambi fattori molto importanti se volete sopravvivere a lungo.

I semi di Korok svolgono un ruolo simile per gli slot nell’inventario, consentendovi di avere più armi, scudi o archi a disposizione. È molto utile fare anche un upgrade del vestiario, che è permanente e permette di aumentare le difese di Link.

5. L’inventario: impiegate l’equipaggiamento al meglio delle loro qualità. Poiché le armi si usurano dopo che le adoperate, usate armi deboli per nemici deboli e non trattenetevi nell’usare armi potenti per nemici che vi mettono in difficoltà. Raccogliete inoltre la maggior quantità di frecce possibile, in quanto (vedi punto 1) sono utilissime nel corso dell’avventura.

consigli zelda breath of the wild

Come guadagnare rupie facilmente?

Raggiungete il villaggio Lurelin (angolo sud-est della mappa), ed entrate nella casa dello scommettitore. Lì, prima di giocare, salvate il gioco e poi scommettete 100 rupie. A questo punto scegliete uno tra i tre forzieri: se vincete salvate e ripetete, se perdete ritornate al salvataggio precedente. È un po’ tedioso, ma può far risparmiare molto tempo e non richiede nulla per essere messo in atto.

Segnala un errore

Anche se il mio nick lo suggerisce, non sono implicato in nessuna vicenda oculistica. Cresciuto col Game Boy e la musica a 8-bit nelle orecchie, frequento un aspro corso di Ingegneria. Tuttavia mi piace trovare il tempo per giocare a qualcosa di nuovo, e raccontarvelo attraverso il filtro della mia lente.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

Gimme5, qualche domanda a chi la usa

Una raffica di domande a uno studente che usa Gimme5 per i suoi piccoli investimenti: "Chi sei? Quanto usi questa app? Quanto ci hai guadagnato?".
Cosa facciamo Le Nius informazione

Cose che cambiano a Le Nius

Il post in cui condividiamo le nuove linee che sono alla base di ciò che proponiamo su Le Nius: ci occupiamo soprattutto di temi sociali e vogliamo farlo con la partecipazione dei nostri lettori e lettrici.
Torna su