Consigli Fantacalcio 2016: 10 sorprese

di
fantacalcio 2016 consigli
@facebook.com/Ricardo.Kishna

Agosto è il mese dell’asta del fantacalcio. Tendenzialmente, quindi, il fantallenatore-tipo passa ore e ore su Internet digitando “consigli fantacalcio 2016” per conoscere qualsiasi informazione utile: chi sono i nuovi arrivi della Serie A, quali le future probabili formazioni della prossima stagione (sbagliate nel 90% dei casi), chi potrà essere il colpaccio all’asta del fantacalcio.

Per rendervi le cose più facili, o semplicemente per avere qualcuno da accusare in caso disfatta fantacalcistica, proviamo a raccogliere una serie di suggerimenti, iniziando dalle possibili sorprese della prossima stagione.

Si tratta di quei giocatori non troppo chiacchierati ma che potrebbero fare la differenza e che in un’asta tra amici potrebbero venir via senza spendere una grossa fetta del proprio budget. Abbiamo selezionato 3 difensori, 4 centrocampisti e 3 attaccanti anche perché, si sa, il 3-4-3 è il modulo più abusato in ambito fantacalcistico. Se invece siete alla ricerca di qualche dritta sui portieri, tutti i nostri consigli sono qui.

Consigli Fantacalcio 2016: 10 sorprese

1. JEISON MURILLO (DIF – INTER)

fantacalcio 2016 consigli
@inter.it

Acquistato dall’Inter già a febbraio 2015, è un interessante difensore centrale che ha fatto bene sia con il Granada in Spagna, sia con la nazionale colombiana. 23 anni, non molto alto ma ben fisicato, è un difensore moderno, rapido e con discrete qualità anche palla al piede, tanto che si è autodefinito – esagerando – il nuovo Thiago Silva. Parlando da un punto di vista puramente fantacalcistico, sembra destinato a diventare uno di quei centrali costanti da media sufficiente piuttosto che un difensore goleador: nella Liga spagnola, infatti, conta una sola rete all’attivo, due stagioni fa; meglio ai tempi del Las Palmas in cui segnava, in media, un gol ogni dieci gare.

2. FEDERICO BARBA (DIF – EMPOLI)

Con Rugani partito in direzione Torino (sponda Juve), Barba ha l’occasione per prendersi il posto da titolare al fianco di Tonelli al centro della difesa azzurra. Lo scorso anno il 21enne romano trovò due volte la rete in appena 16 presenze in Serie A, media invidiabile per un difensore. È il tipico centrale in grado di rendersi molto pericoloso sulle palle alte, per cui in prospettiva potrebbe incrementare ancora il suo bottino di reti. L’incognita è l’Empoli stesso, che nel passaggio (in negativo) da Sarri a Giampaolo potrebbe aver perso parte della sua pericolosità nelle situazioni di palla inattiva.

3. DIOGO FIGUEIRAS (DIF – GENOA)

Terzino portoghese di 24 anni, la scorsa stagione è stato molto spesso titolare nel Siviglia campione d’Europa (League). È uno di quei classici giocatori dal nome esotico e fascino hipster che nelle aste del fantacalcio possono scatenare rialzi insensati tanto quanto andar via ad 1. Nel gioco di Gasperini potrebbe trovarsi a meraviglia, giocando da centrocampista aggiunto e portando più assist che gol (4 a 1 il rapporto nelle 24 presenza in Liga dello scorso anno). Vale la pena puntarci, ma senza spendere troppi crediti.

4. ROBERTO PEREYRA (CEN – JUVENTUS)

fantacalcio 2016 consigli
@juventus.com

La piccola rivoluzione juventina potrebbe aver giovato al Tucumano. Partiti Pirlo e Vidal, arrivato il cagionevole Khedira, a centrocampo l’argentino sembra destinato a guadagnare spazio e salire nelle gerarchie. Lo scorso anno Allegri lo ha utilizzato molto più in campionato che in coppa e l’ex Udinese ha chiuso con una media voto più che sufficiente, 4 reti e 2 assist.

Utile sia da trequartista che da mezzala, El Tucu è destinato, giocando di più, ad aumentare anche i bonus. Da prendere.

5. IVAYLO CHOCHEV (CEN – PALERMO)

Lo scorso anno ha chiuso la stagione in crescendo, collezionando diverse presenze consecutive e trovando per tre volte la via del gol. Ecco, per il vostro fantacalcio Chochev può diventare una pedina fondamentale: quasi sempre titolare e con qualche bonus in canna, rappresenta infatti l’ideale panchinaro di un centrocampo a 4. Con qualche possibilità di salire nelle vostre gerarchie.

6. JOAQUIN CORREA (CEN – SAMPDORIA)

Forse è il nome più rischioso del lotto. Correa, trequartista argentino di 20 anni, è arrivato alla Samp nello scorso gennaio, senza entrare mai, di fatto, nelle rotazioni del tecnico Mihajlovic. Giunto con la nomea di nuovo Pastore, finora non ha ancora mostrato il suo talento fatto di tecnica notevole e ottima visione di gioco. Potenzialmente può garantire molti assist e qualche gol, ma bisognerà avere pazienza. Inizierà anche la stagione in ritardo, visti i recenti guai muscolari, motivo per cui potrebbe venir via per pochi crediti. Pensateci.

7. RICARDO KISHNA (CEN – LAZIO)

Nuovo arrivo in casa Lazio, è il classico esterno di scuola olandese: tecnico e veloce. Nello schieramento di Pioli potrebbe giocare largo sulla sinistra, con lo spostamento di Felipe Anderson al centro del trio di trequartisti completato da Candreva. Nella passata stagione, con la maglia dell’Ajax, ha segnato 5 reti in 26 presenze, aggiungendo altrettanti assist. La giovanissima età (20 anni) potrebbe essere un handicap, soprattutto nella prima metà di stagione. Puntateci, ma con cognizione di causa.

8. FEDERICO BERNARDESCHI (ATT – FIORENTINA)

fantacalcio 2016 consigli
@facebook.com/FedericoBernardeschi29

La sua maglia parla per lui. Numero 10 in spalla, Bernardeschi è uno dei maggiori talenti del calcio italiano, e da poco ha segnato una doppietta al Barcellona in amichevole. Le sue qualità le ha già messe in mostra nelle sporadiche apparizioni della passata stagione – tra un infortunio e un altro – che comunque non gli hanno impedito di segnare un gol in campionato e due in Europa League in 10 presenze complessive. Se sta bene non dovrebbe metterci molto a diventare un titolare indiscusso dell’attacco viola, giocando come esterno o seconda punta. Vista l’età non è da escludere qualche calo di forma, ma i bonus non mancheranno.

9. MATOS (ATT – CARPI)

Questo giovane brasiliano di 22 anni ha invece lasciato Firenze per cercare gloria, minuti e gol nel neopromosso Carpi. Cresciuto nelle giovanili della Fiorentina, è una punta esterna rapida, tecnica e un po’ casinista. Si gioca con Correa il ruolo di sorpresa più rischiosa del lotto, perché non è escluso che sia troppo presto anche per lui, o che, peggio, sia il campionato italiano a chiedergli più di quanto può dare. Ma, nel caso migliore, può portare qualche gol e voti buoni, trasformandosi in un ottimo quinto/sesto attaccante.

10. DUVAN ZAPATA (ATT – UDINESE)

fantacalcio 2016 consigli
@facebook.com/duvan-zapata

Zapatone, finalmente libero da ogni Higuain, potrà adesso giocare con continuità, magari proseguendo con la sua spaventosa media di un gol in A ogni 100 minuti giocati. Con Di Natale al fianco forma una delle coppie d’attacco più complete e interessanti del campionato italiano, potenzialmente anche quella con più gol complessivi all’attivo. Realisticamente, dovrebbe abbassare la sua media-gol – altrimenti spaventosa – garantendo comunque parecchi +3. Prendetelo.

Consigli Fantacalcio 2016: leggi le guide di Le Nius

1. Come costruire una squadra perfetta
3. Come scegliere i portieri
4. Come scegliere i difensori
5. Come scegliere i centrocampisti
6. Come scegliere gli attaccanti

Segnala un errore

"L’ideologia, la religione, la moglie o il marito, il partito politico, il voto, le amicizie, le inimicizie, la casa, le auto, i gusti letterari, cinematografici o gastronomici, le abitudini, le passioni, gli orari, tutto è soggetto a cambiamento e anche più di uno. La sola cosa che non sembra negoziabile è la squadra di calcio per cui si tifa" (Javier Marías)

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

vox 2 box ep 52

Vox 2 Box – Episodio 52 (2×22): Der Kommissioner

L'episodio numero 52 di Vox 2 Box si tuffa nel mondo delle elezioni FIGC con l'ospite Fulvio Paglialunga, scrittore e giornalista, uno dei maggiori esperti delle dinamiche della politica sportiva in Italia.
Torna su