Estate 2015 i concerti a Roma: ecco i migliori3 min read

14 Maggio 2015 Cultura -

di

Estate 2015 i concerti a Roma: ecco i migliori3 min read

Reading Time: 3 minutes

concerti roma 2015L’estate scorsa gli appassionati di musica sono rimasti più che soddisfatti. La musica è stata, infatti, l’indiscussa protagonista della stagione estiva romana. Anche per l’estate 2015 non mancheranno diversi appuntamenti interessanti e sarà di nuovo Roma a offrire i concerti estivi migliori

Concerti Roma 2015

Fino al 26 giugno all’ Euroma2 (Viale dell’Oceano Pacifico) la prima edizione del Music Festival che proporrà ogni venerdì spettacoli di musica gratuiti che mescolano ritmi e sfumature provenienti da tutto il mondo come musica popolare, jazz, brasiliana e nomade.

L’evento sicuramente più conosciuto e rinomato è il Rock in Roma all’Ippodromo delle Capannelle dal 14 giugno al 6 settembre. Si inzia con Alt-J (domenica 14 giugno), MarSlipknot (16), Fedez (20), Slash (23), Mumford & Sons (30), Damian Jr. Gong Marley (1 luglio), The Chemical Brothers (2), J-Ax (4) , Robbie Williams (7), Stromae (8), Noel Gallagher’s High Flying Birds (9), Verdena (14), Muse (18), Subsonica (il 20, gratuito per i possessori di poste pay, basta andare sul sito e scaricare il biglietto), Litfiba, Caparezza, Lenny Kravitz, il trio con Fabi Silvestri e Gazzè (giovedi 30 Luglio), Tame Impala (26 agosto), Negrita (30 agosto), Interpol (2 settembre) e infine i Linkin Park (6 settembre).

A Testaccio, alla Città dell’altra economia, come ogni hanno ci sarà Eutropia. Questa estate la prima a salire sul palco sarà la poetessa del rock Patti Smith (14 giugno), a seguire potremmo vedere Einsturzende Neubauten (25 giugno), The Fratellis (3 luglio), Twist & Shout (10 luglio), Goran Bregovic (14 luglio), Nneka (21 luglio), Flogging Molly (22 luglio), Skatalites (28 luglio), The Kooks (23 luglio), George Clinton Parliament Funkadelic (1 agosto), Gogol Bordelo (26 agosto), e per finire Brunori il 9 settembre.

Da tenere d’occhio anche gli eventi di Villa Ada. Per ora sono stati annunciati solamente Angus and Julia Stone, dEUS, St. Vincent e Xavier Rudd. Villa Ada ospiterà anche Roma Brucia, il primo festival delle bande romane ma anche in questo caso per le date dovremo ancora aspettare.

In una location veramente suggestiva come le Terme di Caracalla, da non dimenticare i concerti di Bob Dylan (29 giugno), Elton Jhon (12 luglio) e Ludovico Einaudi (2 agosto).

 

Quest’anno ritorna anche l’ iFest a Parco Sempione dal 1 al 5 luglio. L’iFest è un festival autofinanziato per dare spazio alla produzione culturale indipendente e promuovere socialità e aggregazione. Quest’anno saliranno sul palco, tra gli altri, Orso e Officine della Camomilla (3 luglio) e i Colle Der Fomento (4 luglio).

Sul palco della Cavea dell’Auditorium parco della musica si esibiranno per il Luglio Suona Bene (dal 1 al 31 luglio) 26 artisti artisti nazionali e internazionali tra cui Dream Theater (1 luglio), Orquestra Buena Vista Social Club, Lauryn Hill, De Gregori, Mannarino, Ben Harper & The Innocent Criminals, Anastacia, Fiorella Mannoia e Björk (29 luglio).

Il 18 luglio 2015 farà visita a Roma Natalie Imbruglia, che ci offrirà un concerto gratuito presso la Galleria Porta di Roma (via A. Lionello 201).

Solo musica italiana invece allo Stadio Olimpico dove si esibiranno Tiziano Ferro (27 giugno), Jovanotti (12 luglio) e Antonello Venditti (5 settembre).

Un po’ più di nicchia i concerti che si terranno presso il Cortile di S. Ivo alla Sapienza (Piazza Navona) che vedranno impegnati i Let’s Swing il 23 luglio e un’orchestra che suonerà le colonne sonore del grande Cinema (come il Padrino, Schindler´s List, Star Wars, The Addams family, Colazione da Tiffany, Il Gladiatore, Il violinista sul tetto, Jurassic Park) il 18 e 21 luglio, e il 7 e 11 agosto.

Ancora non si sa se ci saranno eventi al Circo Massimo. Si vocifera che un mega evento musicale potrebbe arrivare nel 2016 con i Coldplay. Quest’estate invece la prestigiosa location storica potrebbe ospitare un evento più “soft”, un cine-concerto che combinerà in un’unica serata una proiezione di un film e un concerto dal vivo. Per il momento il sindaco Ignazio Marino non si è sbilanciato molto.

CONDIVIDI

Giovane (ma non giovanissima), idee chiare (ma in continuo cambiamento), testarda, curiosa e instancabile (ma non fatemi correre che mi viene il fiatone). Mi piace ascoltare musica, ma soprattutto andare ai concerti. Mi piace fare fotografie, ma soprattutto conoscere posti nuovi. Ho studiato economia dello sviluppo e cooperazione perché mi piace pensare di poter cambiare le cose. Ah, un po’ egocentrica.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla niusletter e resta aggiornato

TORNA
SU