Concerti novembre 2013, cosa non perdere

di

arctic_monkeysCominciamo il nostro appuntamento mensile con i concerti più interessanti con qualche giorno di ritardo, compatibilmente con la nascita di Lenius.it. Per cui, sia che siate già stati a sentire i Queens of the Stone Age a Milano, sia che vi siate persi la loro unica data italiana, passato questo inizio di novembre ecco i concerti più interessanti per il resto del mese.

Nonostante i recenti problemi di salute del frontman Alex Turner, dovrebbero riuscire a esibirsi al Forum di Assago (MI) mercoledì 13 novembre gli Arctic Monkeys, quartetto indie-rock inglese che con il recente AM hanno confezionato il disco più completo della loro carriera. Passaggio one-shot in Italia anche per i Placebo, che si esibiranno sabato 23 all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (BO).

Musica italiana di qualità con il pianista Stefano Bollani (di passaggio a Ferrara il 18 e a Bari il 23, assieme a Irene Grandi), Franco Battiato  (a fine mese in tour tra Montecatini, Parma, Genova, Napoli e Trieste ) e i Perturbazione (il 29 a Genova). Per non dimenticare il buon vecchio Max Gazzé, che per il resto di novembre sarà impegnato in una lunga serie di concerti, dal giovedì 14 al Politeama di Genova a venerdì 22 al Ponchielli di Cremona. Dopo una breve pausa, il bizzarro cantautore tornerà a girare l’Italia a dicembre.

Canzoni per le orecchie ma anche per gli occhi con i Baustelle, domenica 17 al Teatro De Micheli di Copparo (FE) e domenica 29 al Teatro Splendor di Aosta, e con i cinematici Calibro 35, impegnati in ben sette date prima della fine del mese. Il rapper Salmo è invece alle prese con il Midnite Live Session Tour, in cui porta in giro per il paese un set tutto suonato dal vivo: passata la data d’esordio di Firenze, l’mc sardo prosegue il 15 al Palacover di Villafranca (VR), il 16 al Demodé Modugno (BA), il 23 al Mamamia di Senigallia (AN) e il 30 al Vox di Nonantola (TO), prima di proseguire con altri show a dicembre.

Il rock rauco di Mark Lanegan sarà in Italia lunedì 18 al Teatro Duse di Bologna e martedì 19 al Teatro Corso di Venezia. Per finire, negli ultimissimi giorni di novembre si alterneranno tra Milano, Roma e Bologna l’australiano Nick Cave e i cosmopoliti Gogol Bordello: il primo sarà all’Auditorium Parco della Musica (Roma) il 27, all’Alcatraz (Milano) il 28 e al Paladozza (Bologna) il 29; i secondi suoneranno il 27 all’Alcatraz (sempre Milano, che ve lo diciamo a fare?), il 29 all’Orion (Roma) e il 30 all’Estragon (Bologna).

Segnala un errore

Ciao a tutti, mi chiamo Agu e ho un problema con l’alce. E pure con i correttori automatici. Sono giornalista freelance. Pubblico racconti e disegnetti sul mio blog, Come un dinosauro in un bicchier d’acqua. Se ne avete voglia, dateci un occhio. Prima o poi ve lo restituiremo.

9 Comments

  1. Mi vengono segnalati anche:
    _ il 17 novembre The Children all’old Fox di Milano
    _ il 30 i Belushi Brothers alla Buca di san Vincenzo

  2. A Pezzali ci voglio bene perché il secondo concerto a cui sono stato in assoluto era degli 883. Il primo degli Inti Illimani. Già allora avevo le idee confuse.
    Ma a questo giro l’ho ignorato volutamente. 😀

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

ghayath almadhoun

Ode alla tristezza di Ghayath Almadhoun

Pubblichiamo un testo tradotto da Pina Piccolo del poeta siriano-palestinese-svedese Ghayath Almadhoun. Un punto di vista necessario sull'Europa.
Cosa facciamo Le Nius informazione

Cose che cambiano a Le Nius

Il post in cui condividiamo le nuove linee che sono alla base di ciò che proponiamo su Le Nius: ci occupiamo soprattutto di temi sociali e vogliamo farlo con la partecipazione dei nostri lettori e lettrici.
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: