Come fare la glassa all’acqua per i biscotti2 min read

13 Dicembre 2014 Cucina -
Stefania Cardinale

di -
antropologa e comunicatrice

Come fare la glassa all’acqua per i biscotti2 min read

Reading Time: 2 minutes

Avevamo già visto lo scorso anno come decorare degli splendidi biscotti al cacao e come preparare la ghiaccia reale con l’albume pastorizzato.Le dosi sono queste, vi ricordate?

Per la glassa (ghiaccia) reale classica

  • 30 g di Albume pastorizzato
  • 270 g Zucchero a velo di canna (potete macinare voi lo zucchero di canna con un macinino)
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • + (coloranti alimentari a scelta)

Cliccate qui per il procedimento della glassa reale classica.

Oggi vediamo come preparare la glassa all’acqua senza albume e con un piccola extra: le meringhe sbriciolate già pronte. In questo modo otterremo una consistenza semi densa, eviteremo di usare l’albume fresco di casa, che spesso non è pastorizzato (dovreste pastorizzarlo voi in casa, oppure comprare l’albume pastorizzato, ma non tutti lo trovano facilmente), e otterremo lo stesso un risultato funzionale e buono per decorare i nostri biscotti.

Una cosa a cui dovete fare attenzione sono le meringhe che comprerete, potrebbero contenere glutine, non adatto per coloro che ne sono allergici e, ovviamente, le meringhe si fanno con l’albume, quindi non sono adatte ai vegani.

Potrete decidere di fare voi stessi una teglia di meringhe al forno, neutre o al cioccolato, e tenerne qualcuna per preparare la glassa per i biscotti allo zenzero all’ultimo minuto!
5286755237_90930d925d_z

Come fare la glassa all’acqua per i biscotti e senza albume fresco

Preparazione:

  • Prendete circa una 20/25 di g di meringa secca e frullatela
  • Aggiungete circa 300 g di zucchero a velo
  • E acqua tiepida fino ad ottenere la consistenza cremosa e collante che desiderate
  • Se volete fare la glassa all’acqua pura e vegana dovrete preparare la glassa solo con lo zucchero a velo e l’acqua tiepida.

Questo impasto è ottimo se vi serve della glassa per ricoprire i biscotti, una tortina e incollare le pareti delle casette di pan di zenzero.Dividete l’impasto in ciotoline diverse e coloratelo come vi piace.

Al posto dei coloranti alimentari potrete usare qualche goccia di succo di barbabietola o mirtillo per renderla rosa, la polvere di spirulina per renderla verde/azzurrognola (ne basta pochissima) e dello zafferano per il colore giallo.

Buon divertimento!

Per le altre ricette di Natale guardate qui.

Foto in copertina | Eliza Adam

CONDIVIDI
Stefania Cardinale

Antropologa e progettista, per Le Nius è project manager, content manager e formatrice. Nella vita studia e comunica progetti di cooperazione, in particolare progetti di sviluppo che fanno leva sui patrimoni culturali. Si interessa di antropologia dei media, è consulente per il terzo settore. info@lenius.it
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

TORNA
SU