Come farcire le tortillas di mais: tacos, burritos, quesadillas o chimichangas?5 min read

29 Agosto 2014 Cucina -

di -
antropologa e comunicatrice

Come farcire le tortillas di mais: tacos, burritos, quesadillas o chimichangas?5 min read

Reading Time: 5 minutes

Siamo un blog collettivo indipendente e autofinanziato, crediamo fortemente in una comunicazione accurata e aperta, che diventi strumento di relazione con chi, come te, viene a trovarci per informarsi. Siamo una comunità di persone che crede di poter lavorare positivamente per questa società, per tutti noi: per questo se hai voglia di partecipare (www.lenius.it/collabora-con-noi/), di sostenerci con una piccola donazione (www.lenius.it/sostienici) o anche solo di condividere il nostro lavoro sui social o tra i tuoi amici ti ringraziamo. Buona lettura!

Come-farcire le-tortillas-di-mais- carne-o-vegetariane
@Mr Michael Phams

Le tortillas di mais, di cui abbiamo spiegato la ricetta qualche tempo fa, sono tradizionalmente destinate al ripieno di carne o vegetariano.

Sono ideali per una cena veloce e anche abbastanza leggere, in particolare se sceglierete la forma di cottura qui sotto meno grassa. La quantità di carboidrati è ridotta (sono molto sottili e non grandi quanto una piadina). Se le preparate come abbiamo spiegato solo con la farina masa harina sono anche senza glutine e grassi aggiunti.

Come farcire le tortillas di mais: tacos, burritos, quesadillas o chimichangas?

Su come farcire le tortillas di mais bianco ci sono infinite possibilità. Non che io sia una fan della cucina messicana, ma dopo aver approfondito il come si prepara la base non potevo esimermi dal parlare del ripieno.

Quelle che vi mostro oggi sono delle idee che prendono spunto dalla tradizione messicana e del Sud degli Stati Uniti, per cui anche a seconda della forma che darete alla vostra tortilla (più che del ripieno che sceglierete) il nome cambierà in tacos, chimichangas, burritos o altro ancora. Senza avere la pretesa di esaurirli tutti, eccovi un elenco abbastanza completo.

Tacos

Come-farcire-le-tortillas-di-mais-
@ Luca Nebuloni

Serious eat e Dissapore ci hanno dato qualche suggerimento serio sulle forme in cui potete trovare il classico taco, o tacos: la tortillas di mais ripiegata a triangolo e ripiena.
I tacos soffici sono ripieni tradizionalmente di carne alla griglia, stufata o soffritta, oppure vegetali freschi: la cipolla e il coriandolo tagliati sottili, i jalapeños (peperoncini) sottaceto, i peperoni grigliati o i ravanelli freschi.

Ma ancora tacos vegetariani possiamo farcirli con i fagioli ripassati in padella, ricoperti con il queso vegetariano e l’insalata e, come per i tacos de papa (papa sta per patate), con le patate in cubetti, i peperoni grigliati e il formaggio.

Burrito

Altra forma e ripieno che possiamo dare alle nostre tortillas è il burrito, servito con salsa piccante, con panna acida, fagioli e insalata di mais.

come farcire le tortillas di mais
@ jules

Il burrito con carne: è una tortilla di farina di mais bianca morbida arrotolata esattamente come il kebap (più conosciuto in Italia) e farcita con carne saltata in padella, con fagioli cotti a parte, formaggio, insalata e gucamole; oppure nella versione especial con il manzo o pollo cotti alla piastra conditi con salsa piccante, olio, sale e cipolla. I burritos nella versione vegetale sono di solito ripieni di frijoles negro (fagioli neri) coriandolo, panna acida e queso.

Quesadilla

Come-farcire-le-tortillas-di-mais-
quesadillas @ jeffreyw

Le Quesadillas: dal nome queso, prevedono una abbondante strato di formaggio nel ripieno. La tortilla di farina bianca una volta pronta viene ripiena di patate lesse, salsa chili e formaggio e o scaldata sulla piastra, una sull’altra, o chiusa a triangolo e fritta in olio bollente.

Chimichanga

Come-farcire-le-tortillas-di-mais-
@ jeffreyw

I Chimichangas: sono una tortilla di farina bianca spalmata con crema di fagioli, farcita con pollo speziato, coperta di queso, avvolta e chiusa ad involtino e poi infornata o, per i più spavaldi, fritta. La classica forma è quella di un involtino primavera abbastanza largo.

Flautas

Come-farcire le-tortillas-di-mais-
Flautas @ Luiz Eduardo

Le Flautas: si tratta di una tortilla di farina bianca arrotolata e fritta, talvolta con un ripieno (molto simile a quelli visti su), a volte senza nulla e servita per accompagnare fagioli e riso in salsa piccante di pomodoro.

Le salse di accompagnamento di tutte queste tortillas si assomigliano molto, sono quasi sempre servite a parte e a scelta tra quella piccante di pomodoro, il guacamole, altre salse di avocado e pomodori (qui una versione rivisitata) e la panna acida.

Ricetta Quesadillas vegetariane

Dosi per 4 persone

come farcire le tortillas di mais
@ Meal Makeover Moms
  • 4 tortillas di mais (trovate la ricetta qui)
  • 150 g di zucchini in cubetti
  • 1 Cipolla tagliata
  • 200 g di formaggio vegetariano in striscioline o quello che preferite
  • Sale e peperoncino in polvere
  • 1/2 Cucchiano o meno di paprica
  • 100 g di Fagioli bianchi tipo cannellini precotti
  • Salsa guacamole o altra salsa di avocado e pomodori

Tempo di preparazione:

1. Preparare le tortillas di mais.

2. In una padella con un filo d’olio saltare gli zucchini con la cipolla, il sale, il peperoncino e la paprica. Appena cotti unirvi i fagioli e lasciarli insaporire un paio di minuti. Spegnere e distribuire il tutto sulle tortillas aperte, cospargerli del formaggio prescelto, chiudere la tortillas in due (a mezza luna) oppure sovrapporre le tortillas a coppie di due, metterla su una piastra antiaderente calda, coperte con un coperchio piatto. Farle scaldare per circa 5 minuti su ogni lato e finché il formaggio non si sarà ben sciolto. Servire calda accompagnato dalle salse di avocado, mais e pomodori freschi.


Siete ancora alla ricerca di come farcire le tortillas di mais o vi abbiamo dato numerose e soddisfacenti idee?

Condividete i vostri risultati con la tag #vegetarianocasual su Instagram o Twitter per @LeNius: le più belle riceveranno un hug virtuale.

CONDIVIDI

Antropologa e progettista, per Le Nius è project manager, content manager e formatrice. Nella vita studia e comunica progetti di cooperazione, in particolare progetti di sviluppo che fanno leva sui patrimoni culturali. Si interessa di antropologia dei media, è consulente per il terzo settore. info@lenius.it
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

TORNA
SU