Capodanno 2017: 5 idee a ritmo di musica per l’ultima notte dell’anno

di

Voglio essere sincera: per il suo contenuto altamente festaiolo, questo articolo non è adatto a coloro che pensano che quella di San Silvestro sia una notte come tutte le altre e progettano di andare a letto alle dieci di sera, muniti di tappi per le orecchie a prova di botti. Continuate a leggere se invece per il Capodanno 2017 siete tra quelli che a letto ci andranno, sì, ma alle dieci del mattino dopo e non vedete l’ora di lasciarvi alle spalle questo 2016 accompagnandolo all’uscita a tempo di musica.

Ecco qui cinque idee, basate su cinque diversi generi musicali, per festeggiare il Capodanno 2017: lasciatevi ispirare! E anche voi, “dormiglioni” di San Silvestro, date pure una scorsa veloce: chissà, magari qualche suggestione sonora vi farà cambiare idea…

5 idee musicali per Capodanno 2017

1. Capodanno a tempo di valzer: dove, se non a Vienna?

Capodanno 2017 Vienna
@wien.info

Come prima proposta forse è un po’ scontata, ma è un’esperienza che va fatta almeno una volta nella vita: Capodanno a Vienna, fra valzer, mazurche e operette. Ormai è tardi per prenotare il classico Concerto di Capodanno al Musikverein: i pochi biglietti disponibili si richiedono entro Gennaio tramite il sito ufficiale e vengono estratti a sorte. Siete, però, ancora in tempo per il Silvesterkonzert, che si svolge il pomeriggio del 31 e ha prezzi decisamente più abbordabili. Un’ottima alternativa sono i concerti della Hofburg Orchester. Se volete unire musica e gastronomia, concedetevi un Capodanno al Kursalon nel Parco Cittadino, oppure immaginatevi Sissi per una notte con un concerto al Castello di Schönbrunn. Qualunque cosa scegliate, comunque ricordate sempre: un-due-tre, un-due-tre…

2. Capodanno a ritmo di swing: Senigallia vintage tutto l’anno!

Capodanno 2017 Marche Rotonda a Mare
@destinazionemarche.it

Vi ho già parlato del Summer Jamboree, la manifestazione dedicata alla musica degli anni ’40 e ’50 che è l’evento più importante dell’anno a Senigallia. Anche in inverno i fans dello swing non riescono a stare fermi: se per voi il boogie woogie non ha segreti e volete unirvi a loro, approfittate del Winter Jamboree e del party di Capodanno 2017 che, come d’abitudine, si svolge nella Rotonda a Mare. Le serate anni ’50 sono tornate di gran moda, ma il Jamboree è l’originale, l’indiscutibile, quello che vi catapulterà veramente indietro di 70 anni nei vostri Happy Days!

3. Capodanno sulle note del Jazz: vicino o lontano, cool o hot

Capodanno 2017 Umbria Jazz Winter Orvieto
@umbriajazz.com

Budget e ferie permettendo, il miglior Capodanno 2017 per chi ama il jazz è senz’altro a New Orleans. Jackson Square, Bourbon Street e la discesa del fleur de lis, oltre a una miriade di locali e localini dove ascoltare ottimi strumentisti e vocalist, ne fanno il paradiso assoluto per gli amanti del genere. Non potete raggiungere New Orleans? Ripiegate, si fa per dire, su Orvieto, dove si svolge l’Umbria Jazz Winter,  Il concerto previsto per il pomeriggio di San Silvestro comprende la Ryan Truesdell Orchestra e Paolo Fresu, mentre poco dopo la mezzanotte, a una sola ora dall’inizio del 2017, lo spettacolo proseguirà con una promettente “Gospel explosion”. Ce n’è abbastanza per perdersi nella suggestione e nella varietà dei suoni: d’altronde, per dirla con Baricco:

Se non sai cos’è… è jazz!

4. Capodanno all’italiana: note nazionalpopolari in piazza a Potenza

Capodanno 2017 l'anno che verrà Potenza
@urbanpost.it

A Louis Armstrong preferite Claudio Baglioni? La vostra collezione di CD parla esclusivamente italiano? Siete sanremisti accaniti e non vi perdete uno show del sabato sera? Aspettate “L’anno che verrà”, la trasmissione di San Silvestro su RAI 1, come un appuntamento irrinunciabile? Bene, è il momento di alzarsi dal divano e andare a vederla dal vivo. Per il programma esatto e gli ospiti è ancora presto, ma sappiamo che quest’anno la città scelta per ospitare la manifestazione è Potenza, il capoluogo della Basilicata: la serata nazionalpopolare di San Silvestro potrebbe addirittura rivelarsi una scusa per una vacanza un po’ diversa. Se scegliete questa opzione, non dimenticate di passare almeno un giorno a Matera: un soggiorno in Basilicata senza una visita alla splendida Città dei Sassi è assolutamente inconcepibile. Prima, però, rispolverate i grandi successi italiani e preparatevi a cantare in coro con i vostri beniamini.

5. Capodanno dance, house, techno: perché non a Cipro?

Capodanno 2017 Cipro Agia Napa
@rikreazione.net

Per voi Capodanno va necessariamente a braccetto con la discoteca? Non sapete rinunciare ai migliori DJ neppure nella notte più lunga dell’anno? Ovviamente, per voi ci sono Ibiza, con il Pacha e l’Amnesia, o, se preferite non allontanarvi troppo, la Riviera Romagnola con la Baia Imperiale. Ma se avete già piantato la bandierina in tutti i locali delle Baleari e della Romagna o per questo Capodanno 2017 cercate qualcosa di più esotico e culturale, scegliete Cipro! Ad Aya Napa i locali, come il The Castle Club, si sprecano, e il divertimento è assicurato. In più, potrete contare sul clima mite e su di un patrimonio artistico e archeologico di tutto rispetto, per una vacanza di fine anno davvero indimenticabile.

Potrei continuare all’infinito con rock, country, opera, musical, ma ormai avrete capito che il mio consiglio per passare un Capodanno 2017 memorabile è affidarsi alla propria musica preferita e farsi trasportare! E, se la crisi vi impedisce di volare verso la vostra meta dei sogni, lasciate volare le note: ci sarà sempre un locale, un teatro, un concerto che fa per voi a due passi da casa. Oppure prendete una chitarra, riunitevi con i vostri amici intorno al caminetto e salutate il nuovo anno con la musica della vostra amicizia. Perché, alla fine, quello che conta è andare incontro al 2017 con un sorriso.

Segnala un errore

Fiorentina per nascita, pratese per residenza, cittadina del mondo per vocazione. Ama viaggiare, studiare le lingue, scrivere racconti, cantare, ballare, la musica, il teatro, i musei, l’arte. Scrive per ogaeitaly.net e recensisce libri per sololibri.net. Il suo peggior difetto è essere curiosa della vita. O è un pregio?

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

turismo in usa

Trend del turismo in USA all’era di Trump: West o East Coast?

Qualche cambiamento negli Stati Uniti di Trump si avverte anche a livello turistico, con un trend di crescita del turismo internazionale debole. Come è cambiato il turismo internazionale in USA? Quanti europei hanno scelto gli USA per le loro vacanze? E per quali mete?
Torna su