Barrette fredde allo yogurt2 min read

10 Luglio 2017 Cucina -

Barrette fredde allo yogurt2 min read

Reading Time: 3 minutes
Barrette fredde allo yogurt

In estate gelati, granite, frullati e frozen yogurt mi rinfrescano dalla calura sfiancante, ma parliamo un attimo dello yogurt. A me un vasettino di yogurt non soddisfa affatto, nemmeno per una merenda. Ho quindi pensato di usarlo per preparare qualcosa di fresco che mi ricordasse un gelato un po’ croccante e ho preparato delle barrette fredde allo yogurt (yogurt bars o yogurt bark come le chiamerebbero gli anglosassoni).

Questo dolce allo yogurt che spezzerete una volta solido in semplici barrette fredde è rinfrescante e adattissimo per uno snack sano o perché no, anche per colazione. Super veloci e davvero sfiziose le barrette fredde allo yogurt le potrete anche far preparare ai bambini perché si divertiranno un sacco!

Si preparano esclusivamente con yogurt e frutta a piacere e personalmente le trovo più appaganti di un semplice vasetto di yogurt, seppur buono.

Se ti stai chiedendo che yogurt utilizzare ti consiglio uno yogurt bianco (magari anche con zero zucchero aggiunto) perché gli aggiungerai tu stesso la frutta.

Io uso quello vegetale di soia oppure uso anche uno yogurt molto denso, tipo lo yogurt greco o il quark vegano. Ovviamente se non sei vegano puoi utilizzare uno yogurt vaccino.

Come fare le barrette fredde allo yogurt: qualche accorgimento

  1. Se scegli uno yogurt molto denso o tipo greco ottenerrai delle barrette dalla consistenza più corposa, se invece userai uno yogurt tradizionale (di soia o latte) la consistenza sarà tipo ghiacciolo. Va bene ugualmente, non preoccuparti.
  2. Un secondo consiglio è che se decidi di dolcificare lo yogurt, ti suggerisco un dolcificante liquido per avere la certezza che si sciolga bene.

Potrai scegliere di arricchire lo yogurt per le barrette con tutta la frutta fresca che ti piace e se vuoi puoi aggiungere anche pezzetti di cioccolato, frutta secca, chips di cocco, scorze di limone o magari delle spezie, come ad esempio cannella e zenzero.

Sono certa che in frigorifero hai qualche vasetto di yogurt che rischia la scadenza e quindi ottimo per fare queste barrette allo yogurt e frutta. Non ci sono scuse, sono davvero a prova di pigro!

Barrette fredde allo yogurt

La ricetta per preparare le barrette fredde allo yogurt

  • Yogurt in quantità variabili a seconda dello stampo che userete
  • Frutta fresca di stagione (mirtilli, fragole, albicocche, ciliegie, lamponi, pesche…)
  • Sciroppo d’acero (facoltativo)

Stendi un foglio di carta forno su una teglia e versa sopra lo yogurt, dolcificato prima a piacere.

Fai uno strato massimo di 3 o 4 mm. A questo punto arricchiscilo con la frutta che hai scelto, ben lavata e tagliata a pezzi se troppo grossa. Devi solo metterla sopra in maniera disordinata, ti garantisco l’effetto estetico!

Riponi in freezer a ghiacciare (2 ore almeno) e quando è congelato con l’aiuto di un coltello affiliato (attenzione a non graffiare la teglia), o anche con le mani taglia in pezzi e conservale sempre in freezer in un contenitore con coperchio ermetico.

Quando il caldo diventa insopportabile, prendi una barretta o due, lasciale scongelare un minuto e gustale mentre ti rilassi.

CONDIVIDI

Amo la cucina e l’arte, l’architettura e la natura al punto da confonderle. Per me la cucina è il luogo migliore per amare chi ho vicino ed è sempre occasione di sperimentarmi, imparare, sognare e talvolta rilassarmi. La mia cucina è vegana e quando mi ricordo la condivido su “Io porto l’hummus“.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

TORNA
SU