Barcellona non turistica: i 7 luoghi più belli da scoprire

di

7. Julivert Meu

Barcellona non turistica paella
@julivertmeu.com

Questo ristorante, vicino a Plaza Catalunya, è la tappa obbligata se volete dire di aver provato la vera cucina catalana. E non parliamo solo della paella ai frutti di mare! Sì, perché i catalani offrono un ampio menu di specialità autoctone, come la botifarra, una salsiccia enorme generalmente accompagnata da patate al caliu o mongetas.

E se ordinerete del vino, ve lo serviranno nel tipico porró: una strana bottiglia di vetro, con un becco attraverso il quale i catalani doc versano il vino direttamente nella bocca. Ma attenti a non macchiarvi!

Segnala un errore

Italianissima, cresciuta all’ombra degli ulivi di Puglia, vivo e lavoro a Barcellona. Mi ritengo una viaggiatrice nata, una che ha sempre la valigia pronta per una nuova partenza. Ho fatto miei i versi di un poeta persiano e me li sono impressi sulla pelle: «La vita è un viaggio, chi viaggia vive due volte». Di viaggiare non smetto mai, perché tra un aereo e un treno, ho sempre un libro sul comodino.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

turismo in usa

Trend del turismo in USA all’era di Trump: West o East Coast?

Qualche cambiamento negli Stati Uniti di Trump si avverte anche a livello turistico, con un trend di crescita del turismo internazionale debole. Come è cambiato il turismo internazionale in USA? Quanti europei hanno scelto gli USA per le loro vacanze? E per quali mete?
Torna su