Babadook il trailer: un capolavoro tra gli horror

di

Babadook, il trailer

Caso assai raro, soprattutto nel panorama recente della produzione horror, trovarsi di fronte ad un plauso così incondizionato da parte della critica. Chi è stata capace di mettere tutti d’accordo è l’australiana Jennifer Kent.

Il suo film d’esordio Babadook, nel raccontare le vicende di Amelia e di Samuel, figlio ribelle e difficile di 6 anni, gli stessi anni passati dalla morte violenta di suo padre, ha la forza e la consapevolezza tutta cinematografica di allontanarsi da certi cliché del cinema horror.

Pur rimanendo profondamente terrificante e disturbante, il film solca i “marosi” di un rapporto estremamente intenso, “sentito”, faticosissimo tra una madre e un figlio fino ad approdare attraverso l’horror (ma senza ricorrere a facili scorciatoie come le impennate sonore o le annunciate/disannunciate apparizioni) alla sincerità emotiva che si può trovare nel declinarsi come favola morale.
RARO @@@1/2

Di sicuro uno dei migliori horror degli ultimi anni.


Babadook il trailer

Babadook

Genere: Drammatico, Horror
Durata: 94′
Regia: Jennifer Kent
Cast: Essie Davis, Daniel Henshall, Tiffany Lyndall-Knight, Tim Purcell, Noah Wiseman, Benjamin Winspear, Hayley McElhinney, Carmel Johnson, Craig Behenna, Michael Gilmour, Adam Morgan, Cathy Adamek
Produzione: Causeway Films, Smoking Gun Productions
Distribuzione: Koch MediaBabadook il trailer

Leggi qui le altre schede della rubrica Lefilm.

Segnala un errore

Sceneggiatore e produttore di cortometraggi, videoclip, video educativi, spettacoli teatrali. È speaker radiofonico presso Radiofano dove si occupa di rubriche cinematografiche. Collabora con RSM-Radio San Marino e con MondoRadio. È il fondatore di Lobecafilm che si occupa di realizzazioni audiovisive. Il cortometraggio Sotto il mio giardino da lui co-sceneggiato ha ottenuto il Golden Globe Italiano nel 2009.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi

recensione silence

Silence, parola di Scorsese

Silence, di Martin Scorsese, è un film di 160' capace di parlare allo spettatore occidentale della sua spiritualità raccontando un evento storico distante nel tempo e nello spazio.
Torna su