Come si mangia l’avocado?

di

avocado come si mangia
L’ avocado è uno degli alimenti più completi che possiamo mettere nel carrello della spesa: questa bacca contiene tutti i nutrienti fondamentali necessari al nostro organismo…ed in più è delizioso. Pur avendolo usato in diverse ricette, le informazioni basiche su come si mangia, pulisce, conserva, e usa, non le avevamo ancora fornite.

Ma come faccio a sceglierlo?

Innanzitutto affidiamoci al tatto: se premendolo lievemente lo sentiamo molliccio, potrebbe essere troppo maturo. Anche il colore è un buon indicatore e dovremmo tenerci alla larga da avocado che presentano sulla buccia larghe aree di colorazione scura. Questo accorgimento non vale però nel caso degli squisiti avocado Hass, che sono naturalmente di colore verde scuro.

Come conservo l’avocado a casa?

A temperatura ambiente, insieme alla frutta. Va messo nel frigorifero solo nel caso in cui vogliamo rallentare il processo di maturazione (normalmente di 4-5 giorni). Ogni tanto ricordatevi di controllare lo stato di maturazione.

Qualche consiglio per pelarlo?

Sbucciare un avocado è davvero facile ma prima di aprirlo possiamo farlo rotolare su un piano avanti e indietro per una trentina di secondi: questo aiuterà la polpa a staccarsi ulteriormente dalla buccia. Una volta praticata una piccola incisione è possibile sbucciarlo come un uovo sodo.

Quanto si conserva l’avocado una volta aperto?

L’avocado tende ad annerirsi presto, ma conservare il grande nocciolo interno e spruzzare del succo di limone ritarderà questo processo.

L’ avocado come si mangia?

Tagliato a metà, con una spruzzata di succo di limone, sale e paprika. Si mangia quindi principalmente crudo e quando è maturo (prima che cominci a fare troppi puntini neri), si può ridurre facilmente in crema e fare da condimento, o base e essere l’incontrastato eroe del vostro piatto. Alcune idee veloci?

Guardate queste ricette con l’avocado (insalate, guacamole, salse etc.)

Gnam! È burrosissimo!

L’avocado mi farà ingrassare?

No, ogni 100g di avocado contengono circa 160 kcal, che possono sembrare molte per un frutto…ma di un frutto non si tratta, è una grande bacca. Inoltre gli ottimi grassi salubri presenti in abbondanza hanno une levato potere saziante e ci faranno sentire più sazi più a lungo.

Curiosità sul consumo di avocado e i fan del football

Negli ultimi anni il consumo di avocado nel mondo è notevolmente cresciuto: pensate che in America sta cominciando ad essere consumato anche in sostituzione di junk food, in particolare nella settimana del Super Bowl e come riportato nella infografica che vedete in seguito. Dalla infografica si legge che il trend di crescita nel consumo di avocado è stato del 1200% circa; lo scorso anno sono stati acquistati per la settimana del Super Bowl circa 104 milioni di pounds di avocado; la guacamole è ancora il piatto più diffuso e nel 2014 proposto in 41 milioni di case solo in quella settimana lì; e infine i fan del football professionistico (Pro Football) sono ad oggi i maggiori consumatori di avocado! Fate anche voi parte dei fan del football americano?

In 2014, Americans consumed more than 104 million pounds of avocados during the game. Estimates indicate that more than 120 million pounds will be consumed during the week leading up to the game. Infographic courtesy of Hass Avocado Board.

avocado come si mangia

Segnala un errore

Mercante di parole giramondo. Mentre si dedicava allo studio delle humanae litterae nascosto dentro una giara di rupie, è naufragato sulle coste dell’arcipelago giapponese dov’è scampato alla morte venendo colpito in testa da un funghetto 1UP. Ha divorziato dai carboidrati complessi e benché si possa pensare che sia pigro, tecnicamente è solo impostato in modalità risparmio energetico perché mangia solo cibo ipocalorico.

2 Comments

  1. La popolazione americana parla spagnolo quasi quanto inglese e mangia avocado. I latinos si stanno prendendo il nord America 🙂

    • Evvero, lo avresti mai detto che preferiscono il guacamole ad altre schifezze? Sicuramente si presta bene ad essere uno snack da mangiare con le tortillas/nachos davanti alla tv in preda all’ansia da sport. Que viva Mexico, que viva guacamole!!

Commenta

Ultimi

pan dei morti

Dolci dei morti e l’Halloween mediterraneo

Cibo e morte sono uniti in quanto contrapposti. La ritualità di preparare dolci per la notte dei morti, come i biscotti pan dei morti, è una tradizione italiana da rispolverare.
Torna su